Sciroppo di Sambuco Fatto in Casa

Lo Sciroppo di Sambuco Fatto in Casa è una Ricetta Estiva semplice da preparare. Diluito con acqua, dà vita a una bevanda dissetante e rinfrescante.

Ricetta Sciroppo Di Sambuco Fatto In Casa
Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Dosi Per 1 bottiglia da 750 ml
Costo Nella media

Lo Sciroppo di Sambuco Fatto in Casa è una di quelle ricette che si tramandano di generazione in generazione. Affonda le sue origini a quando tutti erano in grado di distinguere e apprezzare la grande varietà di piante ed erbe che crescevano spontanee nelle campagne e, partendo da quelle, preparare Conserve e Ricette fatte in casa

La pianta del Sambuco ha dei fiori davvero aromatici, perfetti per dar vita a uno Sciroppo che, diluito con acqua, permette di ottenere una Bevanda Estiva fresca e dissetante. Contenendo poi una discreta quantità di zucchero, è perfetto anche per essere conservato in dispensa o regalato agli amici. Per prepararlo utilizzeremo, oltre ai fiori di Sambuco, del Limone e dello Zucchero.

Tra le altre Conserve Fatte in Casa che è possibile preparare durante l’estate ci sono la Giardiniera di Verdure, la Confettura di Ciliegie e la Marmellata di Peperoncino.

– Ingredienti per 1 bottiglia da 750 ml

– Come Fare lo Sciroppo di Sambuco Fatto in Casa?

  1. Per preparare lo Sciroppo di Sambuco Fatto in Casa cominciate pulendo i fiori di sambuco, togliendo i rametti più grandi e le foglie. Lavateli poi sotto acqua corrente fredda e teneteli da parte. 
  2. Lavate bene anche i limoni, strofinando delicatamente la buccia con una spazzolina. Utilizzate sempre acqua fredda in modo da evitare la dispersione della parte aromatica della buccia. Con un coltello seghettato poi, ricavatene delle fettine sottili.
  3. In un vasetto a chiusura ermetica di circa 750 ml di capacità, disponete i fiori di sambuco e le fettine di limone a strati, alternando prima uno e poi l'altro fino a esaurimento degli ingredienti. Coprite con l'acqua, chiudete e lasciate macerare il composto per 48 ore.
  4. Trascorsi i due giorni, filtrate il liquido utilizzando una garza o un canovaccio lavato senza ammorbidente. Recuperate tutto il liquido che diventerà poi il vostro sciroppo di sambuco, strizzando bene la garza.
  5. Trasferitelo in un pentolino insieme allo zucchero e all'aceto di mele e portatelo a ebollizione, cuocendo per 10 minuti. Una volta freddo, travasatelo in un contenitore di vetro munito di tappo e conservatelo in frigorifero. A questo punto lo Sciroppo di Fiori di Sambuco è pronto per essere servito!

– Varianti e Alternative

Potete aromatizzare il Sciroppo di Sambuco Fatto in Casa anche con delle foglioline di menta o dei semi di vaniglia, unendoli insieme o al posto del limone durante la prima fase di preparazione. 

– Consigli

Per gustare lo Sciroppo di Sambuco Fatto in Casa sarà sufficiente unirne due cucchiaini in un bicchiere pieno di acqua e ghiaccio, mescolando bene. In inverno può essere aggiunto anche ad acqua calda per ottenere una tisana, dolcificando a piacere se necessario. 

– Come Conservare lo Sciroppo di Sambuco Fatto in Casa

Lo Sciroppo di Sambuco Fatto in Casa si conserva in frigorifero per 3-4 mesi.