Confettura di Ciliegie

La Confettura di Ciliegie, chiamata spesso anche Marmellata di Ciliegie, è una golosa conserva che si prepara in casa in modo davvero facilissimo e veloce!

Difficoltà Media
Preparazione 20 minuti
Cottura 40 minuti
Dosi per 3 vasetti
Costo Nella media

La Confettura di Ciliegie, che spesso chiamiamo anche Marmellata di Ciliegie, è una conserva golosissima che si prepara in modo facile e veloce e che potete preparare per tantissime occasioni! Ovviamente è buonissima da gustare anche al naturale, magari spalmata su un pezzo di pane, ma è perfetta anche per farcire dolci e torte di ogni tipo!

Oggi scopriremo insieme come fare la Confettura di Ciliegie e le dosi da utilizzare, ma vedremo anche come pastorizzare la Marmellata di Ciliegie e sterilizzarne i vasetti! Ovviamente senza dimenticare la conservazione della Confettura di Ciliegie Fatta in Casa, che è una parte fondamentale di tutto il procedimento!

Se oltre alla Marmellata alle Ciliegie volete scoprire come realizzare altre golose conserve vi consiglio di sbirciare le ricette della Confettura di Castagne, della Marmellata di Peperoncino e della Marmellata di Zucca! E ora eccovi la ricetta della Confettura di Ciliegie!

– Ingredienti per 3 vasetti

– Come Fare la Confettura di Ciliegie

  1. Per preparare la Confettura di Ciliegie iniziate lavando e mondando le ciliegie, poi eliminate il nocciolo con un snocciolatore per ciliegie. Prendete una ciotola di grandi dimensioni e metteteci le ciliegie, lo zucchero, il succo e la scorza di limone e mescolate bene, poi lasciate riposare per qualche ora.
  2. Passato questo tempo trasferite il tutto in una padella ampia e fate cuocere a fiamma media per circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto ed eliminando con la schiumarola tutta la schiuma che si forma in superficie. Una volta raggiunta la consistenza che desiderate versate la confettura ancora bollente nei vostri barattoli sterilizzati, copriteli subito con il tappo e capovolgeteli a testa in giù per formare il sottovuoto. Quando i barattoli sono perfettamente raffreddati potete procedere alla pastorizzazione e gustare immediatamente la vostra Confettura di Ciliegie!

– Consigli

La dose dello Zucchero varia in base al sapore delle Ciliegie quindi vi consiglio di assaggiare la vostra Confettura durante la cottura e decidere se aggiungere ulteriore Zucchero. Se desiderate ottenere una consistenza più liscia vi basterà semplicemente passarla con un frullatore ad immersione verso la fine della cottura.

– Come conservare la Confettura di Ciliegie

Potete conservare la Confettura di Ciliegie per qualche mese nella dispensa, ma solamente se avete eseguito correttamente il processo di sterilizzazione e pastorizzazione.

– Varianti e Alternative

Se volete rendere ancora più particolare la vostra Confettura di Ciliegie potete aggiungerci un cucchiaino di Cannella in polvere.

A cura di Giuly

Amo la cucina della tradizione ma non solo. Mi piace sperimentare e provare ricette nuove e sfiziose che possano conquistare i miei nipoti. Sono la tipica nonna che adora preparare pranzi pantagruelici e riunire attorno alla tavola tutta la famiglia.

Frittata di Zucchine con Albumi

Gamberi Fritti Croccanti