×

Roccocò

I Roccocò sono biscotti tipici napoletani che si preparano nel periodo natalizio e si servono accompagnati da vermouth, spumante, vino bianco o marsala.
roccocò
  • Difficoltà Media
  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Dosi per 4 persone

Roccocò sono biscotti secchi e speziati tipici di Napoli, che si preparano solitamente nel periodo natalizio insieme ai Mostaccioli e ai Biscotti Pan di Zenzero. Essendo piuttosto duri, si servono solitamente accompagnati da vermouth, spumante, vino bianco o marsala per poterli inzuppare.

I Roccocò devono il loro sapore speziato al Pisto, un trito a base di Cannella, Noce Moscata, Chiodi di Garofano e Coriandolo che si usa spesso nella cucina del Sud Italia e che si può utilizzare sia nelle preparazioni dolci che in quelle salate.

Roccocò Napoletani sono fra i dolci napoletani più gustosi, senza nulla togliere alle amatissime Nuvole di Napoli! E adesso vi lascio subito alla ricetta dei Roccocò!

Ingredienti per 4 persone

Come Fare i Roccocò

  1. Per preparare i Roccocò iniziate tritando con il mixer le nocciole e le mandorle. In una ciotola di medie dimensioni unite la farina e il pisto e mescolate per farli amalgamare completamente.

  2. In un pentolino fate cuocere l'acqua, lo zucchero e il miele a fiamma bassa, poi quando avranno formato uno sciroppo spegnete il fuoco e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

  3. Versate lo sciroppo nella ciotola con la farina e il pisto, poi aggiungete anche l'ammoniaca e iniziate ad impastare. Aggiungete anche la scorza d'arancia e la scorza di limone grattugiate e impastate un altro po'. Infine lasciate riposare per circa un'ora.

  4. Riprendete l'impasto e staccatene un pezzetto. Lavoratelo in modo che formi una specie di biscione, poi chiudetelo a formare una ciambella. Continuate fino a terminare tutto l'impasto, poi spennellate la superficie con del tuorlo d'uovo e incastonateci alcune mandorle.

  5. Cuocete in forno in modalità statica per 15 minuti a 180°C, poi sformate e lasciate raffreddare. Servite i Roccocò accompagnati da un bicchiere di spumante.

Varianti e Alternative

La ricetta originale dei Roccocò prevede che si utilizzino anche i Canditi, io ho deciso di non metterli, ma se volete potete aggiungerli all’impasto.

Consigli

Vi consiglio di formare dei Roccocò con circa 80 gr di impasto, così li otterrete della dimensione ideale.

Se preferite ottenere dei Roccocò meno “rustici” e dalla forma più perfetta vi consiglio di utilizzare dei coppapasta rotondi.

Come Conservare i Roccocò

Potete conservare i Roccocò per qualche giorno in una scatola di latta.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.