Ravioli di Gamberi e Limone

Perfetti per tutte le occasioni, ottimi per il cenone della Vigilia di Natale, i Ravioli di Gamberi e Limone sono semplici da preparare e dal gusto unico grazie al ripieno a base di gamberi e ricotta.

Ricetta Ravioli Di Gamberi E Limone
Difficoltà Media
Preparazione 60 minuti
Cottura 5 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Alto

È davvero difficile trovare dei Ravioli di Pesce più buoni e delicati di questi Ravioli di Gamberi e Limone. Perfetti per le grandi occasioni, anche quando vi si chiede di preparare un menù di magro, con il loro sapore raffinato conquisteranno anche i palati più esigenti. Via libera anche ai condimenti, dai più semplici a base di burro o panna, ai più saporiti e freschi con i pomodorini.

La Ricetta dei Ravioli di Gamberi e Limone è piuttosto semplice: una volta preparata la classica Pasta all’Uovo, sarà sufficiente pulire i Gamberi, batterli al coltello e amalgamarli a della Ricotta per ottenere il ripieno. Questo formaggio dal sapore delicato infatti è perfetto per dare cremosità ai Ravioli di Pesce senza però coprirne il sapore.

Se siete alla ricerca di altri Primi di Pesce preparati con la Pasta Fresca non lasciatevi sfuggire le Tagliatelle Cremose, Panna e Gamberi, le Tagliatelle Verdi con i Gamberi e le Pappardelle al Tonno e Pomodoro.

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare i Ravioli di Gamberi e Limone?

  1. Per preparare i Ravioli di Gamberi e Limone cominciate mettendo in una ciotola la farina. Unite quindi le uova leggermente sbattute e iniziate a mescolare, dapprima con una forchetta poi a mano.
  2. Quando l'impasto comincerà a rassodarsi, finite di lavorarlo sulla spianatoia in modo da ottenere un panetto liscio e omogeneo. Lasciatelo riposare sotto la ciotola capovolta per almeno un'ora prima di procedere con la preparazione.
  3. Nel frattempo pulite seguendo la nostra guida le code di gambero rimuovendo dapprima il carapace e poi l'intestino.
  4. Tritateli grossolanamente al coltello quindi trasferiteli in una ciotola e mescolateli insieme alla ricotta, un pizzico di sale e uno di pepe e gli aromi, ossia la scorza grattugiata del limone e le foglioline di timo.
  5. Coprite il ripieno così ottenuto con un foglio di pellicola e trasferitelo in frigorifero.
  6. Recuperate ora l'impasto e dividetelo in due parti. Aiutandovi con la macchinetta per la pasta e la semola rimacinata stendetelo fino allo spessore inferiore, riducendolo gradatamente uno scatto alla volta.
  7. Su una delle due sfoglie disponete il ripieno aiutandovi con un cucchiaino e formando due file per tutta la lunghezza distanziate tra loro di circa 3 cm.
  8. Coprite con l'altra sfoglia, premendo bene i punti di contatto dell'impasto quindi con una rotella taglia pasta seghettata formate i ravioli.
  9. Allargateli su una spianatoia di legno spolverata con della semola fino al momento di cuocerli.

– Varianti e Alternative

Potete sostituire il timo con un'altra erba aromatica. Perfetto in abbinamento al sapore delicato dei gamberi il prezzemolo.

– Consigli

Potete preparare i Ravioli di Gamberi e Limone con qualche ora di anticipo e conservarli su un tagliere fino al momento di lessarli. Attenzione però a calarli in acqua salata non a pieno bollore per evitare che si rompano.

– Come Conservare i Ravioli di Gamberi e Limone

I Ravioli di Gamberi e Limone si conservano un mese in congelatore. Sarà sufficiente disporli su un vassoio e, una volta induriti, riporli già porzionati nei sacchetti gelo.

- Note alla Ricetta