Rainbow Cake

La Rainbow Cake è la torta di compleanno per eccellenza. Una copertura di panna montata nasconde i sei strati colorati della torta arcobaleno.

Ricetta Rainbow Cake
Difficoltà Media
Preparazione 60 minuti
Cottura 20 minuti
Raffreddamento 60 minuti
Dosi Per 12 persone
Costo Nella media

La Rainbow Cake è una Torta Arcobaleno tanto bella da vedere quanto buona da mangiare. Nata negli Stati Uniti dalle mani di Martha Stewart è la Torta di Compleanno per eccellenza, perfetta non solo per i bambini ma anche per gli adulti. Apparentemente semplice all’esterno infatti, al taglio rivela sei strati di Impasto Colorato. Per risaltare i colori e dare al dolce una componente umida viene aggiunto un Frosting bianco, preparato con Formaggio Philadelphia e Panna.

Se pensate che la Rainbow Cake sia una ricetta complicata dovrete ricredervi: una volta preparato l’impasto base, sarà sufficiente dividerlo in sei parti uguali e aggiungere i Coloranti Alimentari per ottenere la base della vostra Torta Arcobaleno. Ancora qualche minuto in cucina per preparare la Crema di Farcitura e assemblare il dolce e la Rainbow Cake con la ricetta originale è pronta per essere gustata.

Siete alla ricerca di altre Torte di Compleanno? Non lasciatevi sfuggire la Cream Tart la cui forma può essere personalizzata in base all’occasione e, se volete che il vostro compleanno sia incredibile, ecco i 10 Oggetti per Organizzare una Festa Spettacolare!

– Ingredienti per 12 persone

– Come Fare la Rainbow Cake?

  1. Per preparare la Rainbow Cake cominciate dalla base del dolce. Mettete nella ciotola della planetaria munita di gancio a filo il burro con lo zucchero e lavoratelo a media velocità fino a ottenere un composto montato. Unite quindi gli albumi e l'estratto di vaniglia e aumentate la velocità al massimo in modo da amalgamare tutti gli ingredienti.
  2. Ora cominciate ad aggiungere la farina setacciata con il lievito a più riprese, alternandola al latte. Vale a dire che dovrete aggiungere un poco di polveri e un poco di latte, alternandoli tra loro, fino a quando non avrete esaurito entrambi. In questo modo otterrete un impasto liscio e privo di grumi. Solo in ultimo aggiungete il sale, mescolando velocemente.
  3. Procuratevi ora sei ciotole e dividete l'impasto in altrettante parti uguali. Per eseguire questa operazione in modo preciso potete aiutarvi con una bilancia da cucina, pesando prima tutto l'impasto e poi dividendo il peso totale in sei.
  4. Aggiungete in ciascuna ciotola il colorante alimentare, iniziando con qualche goccia e mescolando fino a ottenere l'intensità di colore desiderata. Attenzione però a non eccedere nelle dosi perché tendono a rendere amarognolo il dolce.
  5. Rivestite di carta forno 6 teglie di 22 cm di diametro e versate in ciascuno di essa un impasto, livellandone la superficie con una spatola di silicone. Cuoceteli a 180°C per 15 minuti facendo la prova stecchino prima di sfornare: inserite uno stuzzicadenti al centro dell'impasto e verificate che esca ben asciutto. In caso contrario prolungate la cottura di 5 minuti e ripetete la verifica.
  6. Una volta che tutte e sei le basi sono pronte, disponetele impilate una sull'altra mantenendo la carta forno e lasciatele raffreddare completamente.
  7. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema di farcitura. Montate la panna con le fruste elettriche finché non risulterà spumosa e tenetela da parte. Lavorate il formaggio con lo zucchero, lo yogurt e l'estratto di vaniglia fino a ottenere una crema liscia. Procedete poi ad inglobare a questo composto la panna montata, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto in modo da non smontare la panna.
  8. Assemblate la torta mettendo il disco viola direttamente sul piatto da portata e coprendolo con uno strato di crema, quindi proseguite alternando torta e frosting disponendo i colori nel seguente ordine: blu, verde, giallo, arancio e rosso. Trasferite la torta in frigorifero per almeno un'ora prima di procedere alla copertura.
  9. Trascorso il tempo di riposo, montate la panna rimanente con le fruste da cucina. Aiutandovi con l'apposita spatola, distribuitela sui lati prima e sulla cima dopo in modo da creare un sottile strato uniforme che andrà anche a riempire gli spazi rimasti tra un disco e l'altro. Il risultato dovrà essere uno strato di panna uniforme che non lascia intravedere gli strati colorati. In ultimo, decorate la sommità della vostra Rainbow Cake con codette colorate e servite!
  10. Ricetta Rainbow Cake

– Varianti e Alternative

La Rainbow Cake può anche essere preparate con delle basi di Pan di Spagna Colorato. Raddoppiate le dosi della Ricetta del Pan di Spagna e procedete poi come sopra dividendolo in sei parti e colorando ciascuna di esse con il colorante alimentare. In questo caso però, abbiate l'accortezza di rimuovere la calotta a ciascuna torta e bagnarla con del latte o del succo di frutta prima di procedere all'assemblaggio del dolce.

– Consigli

Pur essendo una preparazione semplice, richiede tempo e pazienza. Portatevi avanti preparando il dolce il giorno prima e conservandolo in frigorifero fino a un paio di ore prima di servirlo.

– Come Conservare la Rainbow Cake

La Rainbow Cake si conserva in frigorifero per un paio di giorni in un contenitore a chiusura ermetica.