Porri Gratinati

I Porri Gratinati sono un gustoso contorno facile e veloce da preparare, perfetto anche da servire come secondo piatto vegetariano durante una cena con amici.

Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 25 minuti
Dosi per 4 persone
Costo Nella media

Porri Gratinati sono uno di quei piatti a cui è difficile resistere: facili e veloci da preparare, vi permetteranno di portare in tavola in poco più di mezz’ora un contorno che potete servire anche come secondo piatto vegetariano!

Saporiti e cremosi, i Porri Gratinati al Forno sono realizzati con Porri, Besciamella, Pane Casereccio e Formaggi. Se vi siete sempre chiesti come cucinare i Porri in modo davvero gustoso, la ricetta dei Porri Gratinati al Forno con Besciamella è quello che fa per voi!

Ma prima di scoprire come cucinare i Porri Gratinati al Forno, vi consigliamo di dare un’occhiata anche alla Torta Salata con Porri e Brie, alla Frittata di Porri e Spinaci e alle Tartellette Salate Zucchine e Porri! E ora scopriamo insieme la ricetta dei Porri Gratinati!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare i Porri Gratinati

  1. Per preparare i Porri Gratinati iniziate lavando e mondando i porri. Eliminate la parte verde e fateli cuocere in abbondante acqua salata per circa 5 minuti. Una volta pronti, scolateli e lasciateli sgocciolare in modo che perdano l'acqua in eccesso.
  2. In una padella antiaderente fate sciogliere il burro e nel frattempo tagliate i porri a pezzetti. Quando il burro sarà sciolto aggiungete in padella i porri, un pizzico di sale, una grattata di pepe e cuocete fino a quando i porri non si saranno coloriti.
  3. In un pentolino fate leggermente scaldare la besciamella, aggiungete il groviera grattugiato e mescolate energicamente fino ad ottenere un composto omogeneo.
  4. Prendete una teglia da forno, formate uno strato di besciamella e disponete in modo omogeneo i pezzi di porri. Aggiungete nella teglia le fette di pane casereccio, coprite il tutto con la restante besciamella e spolverizzate con dell'abbondante Grana grattugiato.
  5. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 10 minuti o comunque fino a quando il formaggio in superficie sarà perfettamente sciolto. Passato questo tempo, sfornate e servite i Porri Gratinati ben caldi!

– Consigli

Per facilitare la formazione della crosticina sopra ai Porri Gratinati potete terminare gli ultimi minuti di cottura con il forno in modalità grill.

– Come conservare i Porri Gratinati

I Porri Gratinati avanzati si posso conservare in frigorifero per qualche giorno, chiusi in un contenitore ermetico. Nel momento in cui vorrete gustarli, dovrete riscaldarli nuovamente.

– Varianti e Alternative

Se volete potete arricchire i Porri Gratinati con delle fette di Prosciutto Cotto, dei cubetti di Pancetta oppure delle listarelle di Speck.

A cura di Giuly

Amo la cucina della tradizione ma non solo. Mi piace sperimentare e provare ricette nuove e sfiziose che possano conquistare i miei nipoti. Sono la tipica nonna che adora preparare pranzi pantagruelici e riunire attorno alla tavola tutta la famiglia.

Torrone Morbido al Cioccolato

Cavolo Nero in Padella con Pancetta