Pollo ai Funghi in Padella

Il Pollo ai Funghi in Padella è un secondo piatto dal sapore autunnale, ma perfetto per tutte le stagioni. Saporito e sostanzioso, si prepara in modo semplice.

Ricetta Pollo Ai Funghi In Padella
Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 60 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Il Pollo ai Funghi in Padella è un secondo piatto perfetto per l’Autunno. Infatti, sebbene i Funghi Champignon utilizzati in questa ricetta siano reperibili tutto l’anno, è quasi impossibile evitare di associare le Ricette con i Funghi a questa stagione in cui cominciano a scendere le prime nebbie e le giornate tendono ad accorciarsi.

Il Pollo in Padella è preparato con i Fusi di Pollo che, sebbene abbiano dei tempi di cottura più lunghi rispetto al classico petto, sono anche molto più saporiti. Per ottenere un perfetto fondo di cottura, il Pollo ai Funghi si sfuma con del Vino Rosso e la preparazione viene arricchita da Scalogno e Carote. La chiave del successo di questa preparazione è data dalla cottura lenta, meglio se in un tegame dal fondo spesso o di coccio.

Se siete alla ricerca di altre Ricette con il Pollo provate il Petto di Pollo al Forno con Pancetta e Verdure, gli Spiedini di Pollo alle Arachidi oppure il Pollo Arrosto all’Arancia.

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Pollo ai Funghi in Padella?

  1. Per preparare il Pollo ai Funghi in Padella cominciate pulendo le verdure. Sbucciate le carote, privatele delle estremità e tagliatene una a tocchetti piuttosto piccoli, l'altra a losanghe. Sbucciate anche gli scalogni e tritatene uno piuttosto finemente, mentre gli altri due divideteli semplicemente in quattro spicchi.
  2. Pulite i funghi champignon rimuovendo la parte finale del gambo, solitamente sporca di terra, e pulendo la testa del fungo con un panno umido. Teneteli momentaneamente da parte.
  3. In una padella dal fondo spesso, rosolate l'olio con lo spicchio di aglio e tutte le verdure, sia quelle tagliate fini che quelle più grossolane. Unite poi il pollo, senza rimuovere la pelle e fatelo rosolate da tutti i lati. Conditelo con una presa generosa di sale e sfumatelo con il vino rosso.
  4. Quando non sentirete più odore di alcool sollevarsi dalla padella, unite i funghi champignon, coprite e cuocete il tutto per 40-45 minuti, mescolandolo di tanto in tanto e regolando nuovamente di sale in ultimo.
  5. Quando il pollo è perfettamente cotto, mescolate per insaporire e spegnete il fuoco. Servite il Pollo ai Funghi in Padella ben caldo, completando a piacere con una spolverata di prezzemolo.
  6. Ricetta Pollo Ai Funghi Cotto In Padella

– Varianti e Alternative

Questo piatto può essere preparato in modo analogo anche con del petto di pollo a tocchetti.

– Consigli

L'acqua di vegetazione rilasciata dai funghi dovrebbe essere sufficiente per la cottura del pollo. Se però notate che il fondo tende ad asciugarsi eccessivamente, unite un mestolo di brodo vegetale.

– Come Conservare il Pollo ai Funghi in Padella

Il Pollo ai Funghi in Padella si conserva in frigorifero ben coperto da pellicola per un paio di giorni. Si consiglia di riscaldarlo in padella eventualmente aggiungendo del brodo.