Pici ai Funghi

I Pici ai Funghi sono un primo piatto di pasta dal sapore ricco e gustoso. Preparati con funghi porcini, si possono realizzare tutto l'anno.

Ricetta Pici Ai Funghi
Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

I Pici ai Funghi sono un Primo Piatto che sfrutta un formato di pasta tipico toscano, i Pici appunto, e li abbina a un ingrediente tipico della stagione autunnale, i Funghi. Sebbene la ricetta più tradizionale sia quella dei Pici all’Aglione, l’idea di rivisitarne il sugo è davvero vincente.

I Pici sono simili a dei grossi spaghetti ma a differenza di questi vengono preparati con farina di grano tenero. Non sono quindi un formato di pasta all’uovo, ma una variante più povera, tipica della tradizione Toscana. Per quanto riguarda il condimento a base di funghi invece, potete scegliere se utilizzare quelli coltivati, come gli Champignon, oppure quelli freschi. Ovviamente i risultati migliori si otterranno con i funghi Porcini.

Se siete alla ricerca di altri Primi Piatti semplici ma saporiti, provate la Pasta alla Zozzona, le Conchiglie al Profumo di Limone e Prezzemolo oppure la Pasta con Crema di Peperoni.

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare i Pici ai Funghi?

  1. Per preparare i Pici ai Funghi cominciate dalla pulizia dei funghi. Dopo aver rimosso la parte finale del gambo e aver pulito la testa con un panno umido, aiutandovi con un coltello affilato tagliateli a fettine piuttosto sottili.
  2. In una padella capiente (dove contenere anche la pasta), sciogliete il burro con lo spicchio di aglio, quindi unite i funghi e sfumate con il vino. Regolate di sale e pepe e fateli cuocere a fiamma media per una decina di minuti, finché non saranno teneri. Se necessario potete aggiungere di tanto in tanto un po' di acqua di cottura dei pici.
  3. Nel frattempo lessate i pici in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione. Solitamente basteranno 15 minuti dalla ripresa del bollore.
  4. Quando la pasta sarà cotta scolatela e saltatela in padella con i funghi e impiattatela subito, ancora calda. A piacere completate con una spolverata di formaggio grattugiato e servite i Pici ai Funghi!

– Varianti e Alternative

Come accennato nell'introduzione, è possibile preparare i Pici ai Funghi utilizzando anche i funghi champignon. Per un primo piatto ancora più goloso, aggiungete della panna fresca ai funghi: sentirete che delizia!

– Consigli

I Funghi sono ottimi se insaporiti con del prezzemolo. Se ne consiglia l'aggiunta a cottura ultimata, in modo da non comprometterne il sapore.

– Come Conservare i Pici ai Funghi

I Pici ai Funghi si conservano in frigorifero ben coperti da pellicola per un paio di giorni. Scaldateli in padella aggiungendo un goccio di olio, oppure al microonde.