×

Penne all’Arrabbiata, la Ricetta Originale

Le Penne all'Arrabbiata sono un Primo Piatto Facile e Veloce oltre che molto saporito. Ecco la nostra ricetta per preparare il Sugo all'Arrabbiata per la pasta!
Ricetta Penne Arrabbiata
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 5 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Dosi per 4 persone

Le Penne all’Arrabbiata sono un primo piatto tipico della cucina romana. Nate tra gli anni ’50 e ’60, oggi difficilmente si trovano al ristorante. Sono solo le trattorie più rustiche, quelle riservate ai lavoratori, a proporle. Il motivo è uno solo: gli ingredienti del Sugo all’Arrabbiata sono semplici e comuni, forse anche troppo per i gusti del giorno d’oggi. Eppure questo condimento, nella sua semplicità, rende la Ricetta delle Pennette all’Arrabbiata ancora più buona.

Ma sapete perché questo piatto si chiama così? La Pasta all’Arrabbiata deve il suo nome proprio alla presenza, tra gli ingredienti, del Peperoncino. A Roma, è più in generale nel Lazio, arabbiato viene utilizzato per indicare qualsiasi preparazione che prevede l’utilizzo di Aglio e Peperoncino, sottolineando il colore paonazzo che assume il volto all’assaggio.

Come per tutti i Primi Piatti Facili e Veloci la scelta degli ingredienti assume un ruolo fondamentale: Aglio, Olio, Peperoncino e Pelati devono essere di ottima qualità. Inoltre, come per tutte le ricette della tradizione, anche per le Pennette all’Arrabbiata c’è qualche segreto. Ogni famiglia al suo, ma noi vi sveleremo come preparare la Ricetta delle Penne all’Arrabbiata nel modo migliore possibile. Non dimenticate però di ultimare il piatto con una spolverata di Prezzemolo e una di Pecorino: la freschezza del primo e la sapidità del secondo sono fondamentali per ottenere un Primo Piatto Gustoso.

Le Pennette all’Arrabbiata sono, con gli Spaghetti all’Amatriciana, la Pasta alla Gricia e la Carbonara dei capisaldi della cucina laziale. Il filo conduttore è senza dubbio il sapore deciso e rustico che però non può certo lasciare indifferenti. Per scoprirlo non è necessario attraversare l’Italia o frequentare qualche trattoria: seguite la nostra Ricetta delle Penne all’Arrabbiata e, dopo esservi procurati tutto il necessario, mettetevi ai fornelli. Il sugo è pronto esattamente nel tempo di cottura della pasta, quindi non avete scuse!

Ingredienti per 4 persone

Come Fare le Penne all’Arrabbiata

  1. Per preparare le Penne all’Arrabbiata cominciate mettendo a cuocere la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.

  2. A parte, in una padella sufficientemente larga da accogliere poi anche la pasta, scaldate l’olio con lo spicchio di aglio, 4 gambi di prezzemolo e il peperoncino.

  3. Una volta caldo, allontanatelo dal fuoco, fatelo raffreddare quindi scaldatelo di nuovo. Questa tecnica vi permette di estrarre tutto il sapore dell’aglio senza però rischiare di bruciarlo.

  4. A questo punto potete togliere l’aglio e i gambi di prezzemolo. Schiacciate i pelati con una forchetta e uniteli all’olio insieme a un pizzico generoso di sale. Cuocete per 7-8 minuti, non serve eccedere.

  5. Una volta pronta la pasta, scolatela e saltatela in padella con il condimento. Profumate con il prezzemolo tritato fresco e distribuite nei piatti.

    Ricetta Penne All Arrabbiata

Varianti e Alternative

Le Penne all’Arrabbiata sono un caposaldo della nostra cucina pertanto le variazioni non sono ben accette. Alcuni preparano le Pennette all’Arrabbiata con la Pancetta, rendendo il piatto più simile all’Amatriciana.

Inoltre, per loro natura, le Pennette all’Arrabbiata possono essere considerate un Primo Piatto Vegano e Vegetariano. Basterà scegliere la pasta giusta per averle anche senza glutine.

Consigli

Vi consigliamo di non eccedere con la cottura del Sugo all’Arrabbiata così da poter apprezzare al meglio la freschezza del pomodoro combinata con tutti gli altri ingredienti.

Come Conservare le Penne all’Arrabbiata, la Ricetta Originale

Le Pennette all’Arrabbiata si conservano in frigorifero, coperte da pellicola o in un contenitore a chiusura ermetica, per 2-3 giorni. Potete riscaldarle sia in padella che al microonde: saranno comunque ottime.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.