Pasta Primavera

La Pasta Primavera è un primo piatto vegetariano facile e veloce da preparare che vi conquisterà! Sano e gustoso, scopriamo subito la ricetta per prepararlo!

Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi per 4 persone
Costo Molto basso

La Pasta Primavera è un primo piatto vegetariano facilissimo da preparare e pronto in meno di 30 minuti che potete servire sia caldo ad una cena con tutta la famiglia o con gli amici, che in versione Pasta Primavera Fredda per un picnic o un pranzo al lavoro! La Pasta alla Primavera, che solitamente viene preparata con le Penne o le Pennette, è anche un piatto sano che se volete potete realizzare anche con della Pasta Integrale per contenere le calorie!

La Pasta Primavera Vegetariana è uno di quei piatti che conquisteranno i vostri ospiti: gli amici vegetariani rimarranno sicuramente stupiti dal perfetto abbinamento delle Verdure di questo piatto e gli amici onnivori non rimpiangeranno né la carne né il pesce!

Se amate i Primi Piatti di Pasta Vegetariani e cercate altre ricette per prepararli, vi consiglio di non perdervi la Pasta al Pesto di Rucola e Pomodori Secchi, la Pasta Zucchine e Fiori di Zucca e la Pasta con Crema di Avocado, Pomodorini e Pinoli! E ora scopriamo insieme la ricetta della Pasta Primavera!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare la Pasta Primavera

  1. Per preparare la Pasta Primavera innanzitutto mettete a bollire dell'abbondante acqua e quando arriva a bollore aggiungeteci anche il sale e la pasta e cuocete per i tempi indicati sulla confezione. Nel frattempo lavate bene tutte le verdure, poi prendete i fagiolini e procedete ad eliminare le due estremità e il filo laterale che le collega. Tritate finemente il prezzemolo e tenetelo da parte, poi fate lo stesso con la cipolla. Spelate le carote e tagliatele a rondelle, poi tagliate a rondelle anche le zucchine. Prendete infine i pomodori e tagliateli a a cubetti.
  2. In una padella ampia mettete un filo di olio e fatelo scaldare, poi aggiungete anche la cipolla e cuocete per circa 5 minuti. A questo punto aggiungete anche le carote, i fagiolini e un mestolo di acqua di cottura della pasta e cuocete per altri 5 minuti. Infine aggiungete anche i pomodori e le zucchine e proseguite la cottura per altri 10-15 minuti.
  3. Salate e pepate il condimento, poi mescolate bene. Scolate la pasta al dente e mettetela direttamente nella padella con il condimento. Aggiungete anche un mestolo di acqua di cottura della pasta e fate saltare per qualche minuto per amalgamare bene il condimento alla pasta. Togliete dal fuoco e aggiungete il prezzemolo e le olive precedentemente tagliate a metà, infine servite la Pasta Primavera!

– Consigli

Per preparare la Pasta Primavera vi consiglio di utilizzare della Pasta tipo Pennette o Fusilli.

– Come conservare la Pasta Primavera

Potete conservare la Pasta Primavera avanzata in frigorifero per qualche giorno, chiusa in un contenitore ermetico.

– Varianti e Alternative

La Pasta Primavera è perfetta da gustare anche fredda, il pranzo ideale durante le giornate più calde! Se volete potete arricchire la vostra Pasta Primavera con Piselli, Fave, Asparagi e le verdure che preferite!

Baccalà Settebellezze

Dolce Roma con le Mele