Mojito ai Frutti di Bosco

Il Mojito ai Frutti di Bosco (o Red Mojito) è un cocktail alcolico ispirato al famoso Mojito e preparato con l'aggiunta di deliziosi lamponi freschi.

Difficoltà Media
Preparazione 10 minuti
Dosi Per 1 bicchiere
Costo Nella media

Il Mojito ai Frutti Rossi (detto anche Red Mojito) è un cocktail alcolico dal sapore estivo che rientra nella categoria dei Long Drink pestati. Preparato con lime, zucchero, foglie di menta, rum e soda, questo Mojito Rosso ha in aggiunta dei deliziosi lamponi freschi che lo rendono dolce e di colore rosato, particolarmente apprezzato dalle donne…ma non solo!

La storia dell’origine del Mojito è abbastanza controversa e, nelle versioni moderne, è stato modificato e adattato a seconda dei gusti dei vari paesi in cui è proposto. Nella ricetta originale, per esempio, si utilizza il rum scuro e non la menta ma bensì la Hierba buena (un’erba che cresce spontanea a Cuba). E così di variante in variante, siamo arrivato alla Ricetta del Mojito Classico che tutti siamo abituati a conoscere ma anche a quella del delizioso Mojito alla Liquirizia (il mio preferito!) e a quello ai Frutti Rossi, che sto per proporvi oggi!

E se avete in programma un Mojito Party, non dimenticatevi questo set di bicchieri e accessori per preparare questo fantastico cocktail!

– Ingredienti per 1 bicchiere

– Come Fare il Mojito ai Frutti di Bosco?

  1. Per preparare il Red Mojito prendete il mezzo lime, tagliatelo in 4 pezzi e privatelo del filamento bianco interno. Questo passaggio è importante per evitare che il cocktail prenda un sapore amarognolo. Aggiungete lo zucchero e spremete bene con un pestello da cocktails eseguendo dei movimenti circolare fino a formare una liquido semi-denso.
  2. Prendete le foglie di menta e premetele leggermente tra le mani (potete mimare il gesto di un breve applauso) per far sì che rilascino tutto il loro aroma. Non premete la menta con il pestello perché in questo modo tenderà a rendere il mojito più amaro. Aggiungete ora i lamponi e spremeteli leggermente con il pestello facendo sempre attenzione a non spremere la menta. Se pensate di non riuscire potete schiacciare con il pestello i lamponi a parte e poi aggiungerli.
  3. Aggiungete ora il ghiaccio. Se preferite il ghiaccio tritato potete metterlo in un canovaccio pulito e romperlo con un batticarne. Aggiungete ora il rum bianco a piacere e successivamente la soda fino a riempire tutto il bicchiere. Se non avete la soda potete utilizzare anche l'acqua frizzante.
  4. Mescolate bene il vostro Red Mojito con un cucchiaio lungo eseguendo dei movimenti circolari dal basso verso l'alto e servitelo con una foglia di menta come decorazione.

– Varianti e Alternative

Potete rendere il Red Mojito ancora più gustoso aggiungendo altri frutti rossi come le fragole o il ribes. In alternativa se volete potete aggiungere anche more e mirtilli. Se preferite preparare un Red Mojito analcolico potete sostituire il rum bianco e la soda con dell'acqua tonica.

– Consigli

Vi consigliamo di preparare il Red Mojito ed assaggiarlo per valutare se lo preferite più dolce o meno dolce, più alcolico e meno alcolico. Potete modificare tranquillamente le dosi di zucchero e rum a vostro piacimento.