Merluzzo alla Livornese

Il Merluzzo alla Livornese è un piatto della tradizione culinaria Toscana ricco di gusto e sapore ma light e delicato, un'ottima ricetta per portare il sapore del mare in tavola.

Ricetta Merluzzo Alla Livornese
Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Molto basso

Direttamente dalla tradizione culinaria Toscana, oggi prepariamo un secondo piatto a base di pesce molto gustoso e nutriente: il Merluzzo alla Livornese! Come per molte altre ricette, anche per questa troviamo delle varianti in ogni regione, noi vi proporremo comunque la ricetta originale in cui il merluzzo a filetti o tranci viene passato nell’olio in padella e poi fatto insaporire nella salsa di pomodoro.

Questo piatto, anche conosciuto come Baccalà alla Livornese (ovvero merluzzo conservato sotto sale), dà il meglio di sé quando preparato con i filetti di merluzzo freschi; tuttavia per necessità potreste prepararlo anche con i cuori di merluzzo surgelati, abbiate solo cura di farli scongelare con il giusto anticipo.

Il merluzzo alla livornese è un piatto leggero, veloce e dal sapore mediterraneo, che lo rende veramente delizioso e irresistibile. Se vi piace portare in tavola il sapore del mare, vi consigliamo di provare anche le Polpettine di Merluzzo e il Pesce al Cartoccio con Pomodori e Peperoni

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Merluzzo alla Livornese?

  1. Per preparare il merluzzo alla livornese iniziate sbucciando l'aglio, dissalando i capperi e pulendo e tritando il prezzemolo.
  2. Mettere sul fuoco una padella di medie dimensioni e fate scaldare qualche cucchiaio di olio extra vergine d'oliva.
  3. Aggiungete l'aglio, fatelo dorare velocemente senza bruciarlo e aggiungete a questo punto i filetti di merluzzo. Lasciate cuocere a fuoco basso.
  4. Aggiustate di sale e pepe, aggiungete i capperi dissalati, le olive nere e il prezzemolo.
  5. Di tanto in tanto girate delicatamente i filetti e sfumate quindi con il vino bianco, lasciandolo evaporare.
  6. Una volta che il vino sarà evaporato, aggiungete la polpa di pomodori e lasciate cuocere ancora 10 minuti, verificando se necessario regolare di sale.
  7. Togliete il vostro Merluzzo alla Livornese dal fuoco e servitelo su un piatto da portata. Idealmente potreste accompagnarlo con delle bruschette, dei fagiolini o delle carote al vapore.

I Nostri Prodotti Preferiti

Scopri Tutte Le offerte del Giorno ›

– Varianti e Alternative

Il merluzzo alla livornese con patate è una versione alternativa molto gettonata: vi basterà preparare le patate sbollentandole e aggiungendole poi al sugo a metà cottura. Se volete potete anche panare i filetti con della farina prima di metterli nel tegame con l'olio. Se invece state cercando il Merluzzo alla Ligure, la ricetta cambia in quanto dovrete fare un sugo con capperi, pinoli, olive e prezzemolo.

– Consigli

Come già accennato, è preferibile prediligere pesce fresco per preparare questa ricetta. Se, invece, al posto dei Filetti di Merluzzo, decideste di utilizzare il Baccalà fate attenzione al dosaggio del sale!

– Come Conservare il Merluzzo alla Livornese

Il merluzzo alla livornese va conservato in frigorifero e consumato entro un paio di giorni dalla preparazione.

- Note alla Ricetta