Mele Caramellate

Le Mele Caramellate sono un tipico dolce americano consumato principalmente durante il periodo della festa di Halloween.

Mele-Caramellate
Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Molto basso

Le Mele Caramellate sono un tipico dolce americano consumato principalmente durante il periodo della festa di Halloween, ma che fa anche parte della cucina di casa nostra, tanto è vero che al giorno d’oggi si possono trovare in tutti i parchi di divertimento, sagre e feste di paese.

Questo dolce su stecco è nato quasi per caso, ma grazie alla Cannella presente come ingrediente all’interno della ricetta che dà al frutto un sapore davvero squisito, riscuote da subito un gran successo: chiamate anche Mele di Biancaneve, Mele Stregate oppure Mele Avvelenate, hanno trovato fama in Italia come in America durante la festa di Ognissanti poiché il periodo di raccolta del frutto coincide proprio con la festività.

È una ricetta davvero facile da realizzare e non presenta particolari istruzioni da seguire se non per la realizzazione del Caramello che dovrà essere preparato con molta cura. Se vi piacciono le Mele non potete assolutamente perdervi la ricetta della classica Torta di Mele e della Apple Pie ma, ora, vi lascio alla preparazione della ricetta delle Mele Caramellate!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare le Mele Caramellate?

  1. Per preparare le Mele Caramellate iniziate prendendo tutte le mele e lavandole sotto l'acqua corrente: una volta eseguita questa operazione togliete il picciolo e infilzatele con uno stecco di plastica o di legno.
  2. Per preparare il caramello all'interno di un pentolino fate sciogliere lo zucchero con il miele e l'acqua, fate raggiungere al composto la temperatura di 100°C e aggiungete quindi il colorante alimentare rosso, la cannella e la vanillina.
  3. Rimestate per bene il contenuto del pentolino e fatelo bollire per qualche minuti fino a quando non raggiungerà la temperatura di 150°C: in caso non possediate un termometro per alimenti potete capire se il caramello sarà pronto versando una goccia di esso all'interno di una ciotola contenente acqua e, se la goccia si addenserà, significherà che il caramello sarà pronto.
  4. Impugnate le mele dal bacchetto e fatele roteare all'interno del padellino cospargendolo in questo modo con uno strato di caramello. Fate sgocciolare le mele su una gratella con un foglio di carta forno posto sotto di esse e, una volta che il caramello si sarà addensato, servite le Mele Caramellate al momento.

– Varianti e Alternative

Le Mele al Caramello, o Caramel Apple, sono davvero una valida alternativa alle più conosciute Mele Caramellate, chiamate anche Candy Apple. Vi state chiedendo dove si trovi la differenza? Eccovela spiegata: le Caramel Apple sono maggiormente diffuse in America e, al posto del sapore inconfondibile infuso dalla cannella e dello zucchero cristallizzato dal vivace colorito rosso in cui vengono immerse le Candy Apple, le Caramel Apple vengono cosparse con della salsa al caramello caldo e decorate con scaglie di cioccolato o nocciole tritate.

– Consigli

Due sono le tipologie di mele particolarmente adatte alla preparazione di questa ricetta. Le Granny Smith sono particolarmente diffuse all'interno del contenente Americano, nel Regno Unito, in Canada e in Giappone e sono le mele che vengono maggiormente utilizzate per la realizzazione di questo dolce. Data la difficile (ma non impossibile) reperibilità di questa tipologia di mela all'interno dei nostri supermercati, potete in alternativa utilizzare la squisita e onnipresente Mela Fuji.

– Come Conservare le Mele Caramellate

Non consigliamo di conservare in alcun modo le mele una volta caramellate in quanto, dopo questo processo, la permanenza all'interno di un frigorifero, di un congelatore o anche solo a temperatura ambiente le ridurrebbe molto dure e praticamente immangiabili.

Lascia un commento