Marmellata di Melone

La Marmellata di Melone è una delle conserve estive più buone e versatili, perfetta non solo per la preparazione di dolci, ma anche in abbinamento ai formaggi.

Ricetta Marmellata Di Melone
Difficoltà Media
Preparazione 20 minuti
Cottura 40 minuti
Raffreddamento 180 minuti
Dosi Per 3 vasetti da 250 ml
Costo Nella media

La Marmellata di Melone è una ricetta diversa dalle solite marmellate. Nasce dal desiderio di conservare profumi e colori dell’estate per riscoprirli poi in inverno, magari dando vita a deliziose crostate oppure servendola in abbinamento ai formaggi.

Preparare la Marmellata di Melone o meglio la Confettura di Melone, è piuttosto semplice. Come per tutte le Marmellate Fatte in Casa occorre prestare attenzione a due aspetti in particolare: la presenza di un agente gelificante, come la Pectina, per rassodare la marmellata, e la corretta sterilizzazione dei vasetti. A tal proposito, consultate la nostra guida su Come Sterilizzare Vasetti e Barattoli in Vetro per Marmellate e Conserve

Tra le altre Ricette con il Melone, non lasciatevi sfuggire il freschissimo Smoothie al Melone, il Frullato di Melone e Ananas e la deliziosa Cheesecake al Melone.

– Ingredienti per 3 vasetti da 250 ml

– Come Fare la Marmellata di Melone?

  1. Per preparare la Marmellata di Melone cominciate privando il melone della buccia e dei semi in modo da ottenere il quantitativo indicato tra gli ingredienti. Tagliatelo poi a tocchetti non troppo grandi e trasferitelo in una pentola insieme allo zucchero e al succo di limone. Sarà quest'ultimo a contenere la pectina sufficiente ad addensare la marmellata.
  2. Cuocete la marmellata per mezz'ora schiumando di tanto in tanto, vale a dire togliendo con l'aiuto di un cucchiaio da cucina o di un mestolo, la schiuma che si forma in superficie. Togliete poi la pentola dal fuoco e frullate con un mixer a immersione la marmellata in modo da ottenere un composto omogeneo e privo di pezzi. Rimettete il tutto sul fuoco e proseguite la cottura per altri 10 minuti.
  3. A questo punto la vostra marmellata dovrebbe essere pronta. Per verificarlo fate la prova del piattino, vale a dire lasciate cadere qualche goccia di composto su un piattino in ceramica e inclinatelo: la marmellata dovrà colare per qualche istante e poi fermarsi. Se dovesse risultare troppo liquida, al punto quasi da scivolare via, proseguite la cottura per 10 minuti e ripetete la prova.
  4. Distribuite la marmellata ancora bollente nei vasetti sterilizzati, facendo attenzione a non sporcare il bordo. Chiudete con i coperchi (utilizzate sempre coperchi nuovi e non riciclati) e capovolgete i vasetti fino a totale raffreddamento. La vostra Marmellata di Melone è pronte per essere conservata in dispensa.

– Varianti e Alternative

Per preparare una Marmellata di Melone ancora più buona, aromatizzatela con della Vaniglia (basteranno i semi di una bacca uniti a inizio cottura) o con un dito di Zenzero grattugiato fine. Per una nota piccante, perfetta per servire poi la marmellata con i formaggi, aggiungete un Peperoncino rosso.

– Consigli

Acquistate due o più meloni e assaggiateli prima di iniziare la preparazione della Marmellata di Melone in modo da utilizzare quelli con la polpa più dolce.

– Come Conservare la Marmellata di Melone

La Marmellata di Melone si conserva in dispensa, al fresco e al buio, per 6 mesi. Ricordate di etichettare sempre le vostre preparazioni con nome e data di preparazione.