Linguine alla Barbabietola e Nocciole

Colorate e gustosissime, le Lingue alla Barbabietola e Nocciole sono un primo piatto di pasta vegan che si prepara in modo facile e veloce.
Ricetta Linguine Alla Barbabietola E Nocciole
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 10 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Dosi per 4 persone

Le Linguine alla Barbabietola e Nocciole sono primo piatto di pasta vegan che si prepara con pochi e semplici ingredienti. Questa Ricetta Facile e Veloce con la Barbabietola si cucina con semplice Barbabietola già cotta (che potete acquistare al supermercato o cuocere direttamente voi a casa) e Granella di Nocciole.

Il risultato è una Pasta con la Barbabietola Rossa dall’aspetto decisamente scenografico e dal sapore delizioso, perfetta per stupire gli ospiti con un piatto gourmet di sicura riuscita che si prepara in realtà in modo davvero semplice e veloce!

Se siete alla ricerca di altre Ricette di Primi Piatti con la Barbabietola vi consigliamo di provare anche le Linguine alla Barbabietola e Asparagi, i Fusilli alla Barbabietola, Gorgonzola e Noci e il Risotto alla Barbabietola con Fonduta di Taleggio! E ora corriamo a scoprire la ricetta delle Linguine alla Barbabietola e Nocciole!

Questa Ricetta Vegetale fa parte della nuova sezione dedicata alle Ricette Vegetali: scopri tutte le ricette de Il Club delle Ricette Vegetali.

Ingredienti per 4 persone

Come Fare le Linguine alla Barbabietola e Nocciole

  1. Per preparare le Linguine alla Barbabietola e Nocciole iniziate mettendo sul fuoco l’acqua in cui cucinare la pasta. Cuocetela come indicato sulla confezione facendo attenzione a scolarla con un paio di minuti d’anticipo.

  2. Nel frattempo frullate le barbabietole già cotte, filtrate la purea con un colino e conservate il succo.

  3. In una padella larga antiaderente mettete la pasta, circa tre cucchiai di succo di barbabietola e un po’ di acqua di cottura delle linguine. Iniziate a mantecare finché non otterrete una pasta colorata uniformemente.

  4. Aggiungete la granella di nocciola, salate e pepate a piacere. Le vostre Linguine alla Barbabietola e Nocciole sono pronte da portare in tavola.

Varianti e Alternative

La Pasta alla Barbabietola Rossa e Nocciole si presta a numerose rivisitazioni: si possono sostituire le Nocciole con Formaggi morbidi tipo la Stracciatella, il Gorgonzola, la Philadelphia o il Taleggio, oppure aggiungere delle Zucchine.

Se non necessitate di un piatto vegetariano potete aggiungere anche la Pancetta oppure il Tonno.

Consigli

In commercio si possono trovare le Barbabietole già cotte o precotte, ma se avete quelle crude non ci sono problemi: dopo averle lavate e mondate, mettetele in un’ampia pentola. Copritele con dell’acqua fredda, aggiungete un pizzico di sale e uno di zucchero e fate bollire a fiamma bassa per circa 45 minuti. Passato questo tempo scolatele, passatele sotto l’acqua fredda e sbucciatele.

Come Conservare le Linguine alla Barbabietola e Nocciole

Le Linguine alla Barbabietola e Nocciole possono essere conservate in frigo per due giorni.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.