Lievito di Birra Fatto in Casa

Il Lievito di Birra Fatto in Casa è una preparazione ideale per fare pane e pizza senza il lievito fresco. Per fare il Lievito di Birra Fatto in Casa avrete bisogno di farina, zucchero e birra.

Ricetta Lievito Di Birra Fatto In Casa
Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Dosi Per 50 gr
Costo Nella media

Sono diversi i motivi che possono spingervi a cercare come sostituire il lievito nelle vostre ricette dolci e salate. Dal non averlo comperato/trovato, all’averlo finito il risultato non cambia: dovrete rinunciare a preparare pane e pizza fatti in casa. E invece no! Come sempre la necessità aguzza l’ingegno e scoprirete che il Lievito di Birra Fatto in Casa può essere preparato senza troppa fatica.

Potete quindi smettere di pensare a cosa usare al posto del lievito e dedicarvi alla preparazione della Ricetta del Lievito di Birra Fatto in Casa. Dovete però sapere che questo tipo di preparazione è piuttosto delicata. In primo luogo occorre scegliere una birra artigianale, non pastorizzata e non filtrata. In questo modo avrete a disposizione  una maggior quantità di lieviti. In secondo luogo mettete da parte l’idea di preparare colombe o grandi lievitati: il lievito di birra fatto in casa è meno forte di questo acquistato al supermercato e non garantisce la lievitazione di impasti contenenti burro e uova. Per quelli dovrete rivolgere il vostro sguardo al Lievito Madre. Anche la farina ha un certo peso in questa ricetta del Lievito Fatto in Casa: a seconda della lavorazione che ha subito sarà più o meno adatta a questa preparazione.

Insomma, il Lievito Fatto in Casa nasconde qualche insidia, ma dal momento che dovrete dedicarvi alla sua preparazione con un giorno di anticipo rispetto a quando desiderate utilizzarlo avrete tutto il tempo di trovare altre soluzioni come la Focaccia di Recco con la Ricetta Originale della Tradizione, naturalmente senza lievito e davvero deliziosa, oppure la ripiegare sulla Focaccia senza Lievito, il Pane senza Lievito o la Pizza senza Lievito.

– Ingredienti per 50 gr

– Come Fare il Lievito di Birra Fatto in Casa?

  1. Per preparare il Lievito di Birra Fatto in Casa cominciate agitando la bottiglia di birra e mettendola a testa in giù. Questi passaggi sono fondamentali per assicurarvi di recuperare tutti i lieviti contenuti nella bottiglia.
  2. In una ciotola mescolate la farina con lo zucchero, utile per attivare la fermentazione, quindi unite la birra e impastate con una forchetta. La consistenza ottenuta sarà piuttosto morbida e non ricorderà il panetto di lievito.
  3. Coprite la ciotola con della pellicola trasparente e fate qualche buchino per favorire la fuoriuscita dei gas di lievitazione.
  4. Mettete a lievitare in un luogo tiepido per 12-24 ore, controllandolo di tanto in tanto. Non solo dovrete accertarvi che l'impasto cresca ma anche non si sgonfi: sarà facile capirlo semplicemente osservando i segni lasciati sulle pareti del contenitore.
  5. Il vostro Lievito di Birra Fatto in Casa è pronto per essere utilizzato.
  6. Ricetta Lievito Di Birra Fatto In Casa

– Varianti e Alternative

Quando si parla di pane e pizza, usare il bicarbonato al posto del lievito è fattibile ma non è la soluzione ideale. Meglio optare per prodotti freschi o essiccati oppure sul lievito madre.

Lievito di Birra di Raffaele Pignataro

Oltre alla ricetta che vi abbiamo appena proposta ne esiste anche una variante di Raffaele Pignataro, mastro fornaio.

Ingredienti:

  • 100 gr di farina (ideale una forte, come la manitoba)
  • 110 grammi di birra (non filtrata e non pastorizzata, meglio se artigianale)
  • 1 punta di cucchiaino di malto (opzionale ma consigliato)
  • 1 punta di cucchiaino di fruttosio (opzionale ma consigliato)

Procedimento:

  1. Girate la bottiglia di birra e agitatela leggermente (così da evitare che i lieviti, fondamentali per la buona riuscita della ricetta, rimangano depositati sul fondo).
  2. In una bacinella (dai bordi alti) mettete la farina, aggiungete la birra e gli altri ingredienti. Mescolate assicurandovi di "amalgamare" bene gli ingredienti, sino ad ottenere una pastella.
  3. Coprite la bacinella con una pellicola, e fate un paio di forellini per consentire la respirazione dell'impasto.
  4. Lasciate la pastella a lievitare per 24 ore in un posto caldo. Durante questo tempo potete verificare che il volume della pastella aumenti: potrebbe anche essere che cresca e poi si sgonfi (troverete le pareti della bacinella sporche, in tal caso).
  5. Al termine delle 24 ore, se il volume della pastella è aumentato significa che il vostro lievito è pronto per essere usato. Se trovaste solo bollicine sulla pastella, potete provare lo stesso ad usare il lievito ma potrebbe non funzionare e vi consigliamo di valutare di riprendere da zero.
  6. La quantità di lievito di birra appena prodotta è ideale da utilizzare in un impasto in cui è necessario 1 kg di farina.

– Consigli

Le dosi riportate vi permettono di ottenere l'equivalente di 50 gr di lievito di birra in panetto. Utilizzatolo come da ricetta, prolungando tutt'al più la lievitazione.

– Come Conservare il Lievito di Birra Fatto in Casa

Il Lievito di Birra Fatto in Casa non è adatto a essere conservato. Dovrete pertanto prepararlo ogni volta, ricordandovi del lungo tempo di lievitazione.