Lebkuchen Biscotti Speziati di Natale

I Lebkuchen sono Biscotti Speziati di Natale di origine tedesca, ma diffusi anche nell'Alto Adige. Si possono preparare in tantissimi modi diversi.

lebkuchen-biscotti-speziati-di-natale
Difficoltà Media
Preparazione 45 minuti
Cottura 10 minuti
Dosi Per 40 biscotti
Costo Nella media

I Lebkuchen sono Biscotti Speziati di Natale di origine tedesca, ma diffusissimi anche nelle zone con popolazioni di lingua tedesca, come l’Alto Adige. In Germania spesso vengono chiamati anche Pfefferkuchen, Gewürzkuchen e più anticamente come Honigkuchen.

Lebkuchen sono biscotti Morbidi di cui non esiste una vera e propria Ricetta Originale, dato che in ogni zona in cui sono diffusi ne esiste una varietà diversa. Sappiamo però che i Lebkuchen tedeschi sono una ricetta originaria di Norimberga.

Tra tutte le ricette dei Biscotti Speziati, sicuramente quella dei Lebkuchen è una tra le più particolari, ma se vi piacciono i biscotti speziati potete provare anche i Biscotti Pan di Zenzero e i Pao de Mel Biscotti al Miele e Cioccolato! E ora scopriamo la ricetta dei Lebkuchen, i Biscotti Speziati di Natale!

– Ingredienti per 40 biscotti

– Come Fare i Lebkuchen Biscotti Speziati di Natale?

  1. Per preparare i Lebkuchen Biscotti Speziati di Natale cuocete a bagnomaria il burro tagliato a pezzettini e il miele, mescolando per far amalgamare bene i due ingredienti. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, lasciate intiepidire.
  2. Nel frattempo in una ciotola di medie dimensioni sbattete con le fruste elettriche l'uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo e chiaro. Aggiungete quindi anche il cacao, lo zenzero, la cannella, i chiodi di garofano, la noce moscata, la scorza di limone e quella di mezza arancia e mescolate bene. Aggiungete anche il miele intiepidito, sempre continuando a mescolare.
  3. Frullate in un mixer le mandorle in modo grossolano, poi aggiungetele nell'impasto appena realizzato. In una ciotola di grandi dimensioni mescolate la farina 00 con la farina di segale, poi setacciatele direttamente all'interno della ciotola con l'impasto, avendo cura di far incorporare la farina aggiunta prima di aggiungerne altra. In una ciotola piccola fate sciogliere il bicarbonato nel latte (fungerà da lievito) e aggiungete tutto all'impasto, poi mescolate per far amalgamare bene.
  4. Coprite la ciotola con della pellicola trasparente e mettetela nel forno spento a lievitare per una notte intera. Il giorno dopo riprendete l'impasto, staccatene un pezzo e lavoratelo fino ad ottenere una sfoglia di circa 5 millimetri di altezza poi con dei coppapasta ricavate i vostri biscotti. Posizionateli su una teglia da forno ricoperta di carta forno un po' distanziati gli uni dagli altri.
  5. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C in modalità statica per 10-12 minuti, poi sfornateli e lasciateli raffreddare completamente.
  6. Potete ultimare i vostri Biscotti come preferite: glassa, frutta secca, codette e chi più ne ha più ne metta. Noi abbiamo scelto di preparare due glasse:
  7. Per fare la glassa al cioccolato: tagliate il cioccolato a pezzettini, fatelo sciogliere a bagnomaria e poi usatelo per spennellare bene tutta la superficie dei biscotti. Lasciate indurire la Glassa al Cioccolato poi servite i Lebkuchen Biscotti Speziati di Natale.
  8. Per fare la glassa ghiaccia reale bianca: in una terrina mescolate zucchero a velo e albumi energicamente per ottenere una glassa senza grumi, che userete per ricoprire i vostri biscotti. Lasciate solidificare la glassa, poi servite i Lebkuchen Biscotti Speziati di Natale.

– Varianti e Alternative

Se volete potete non glassare i Lebkuchen Biscotti Speziati di Natale, ma ricoprirli semplicemente di zucchero a velo.

– Consigli

Per una perfetta riuscita dei Lebkuchen Biscotti Speziati di Natale vi consigliamo di rispettare in modo preciso i tempi di riposo e i tempi di cottura.

– Come Conservare i Lebkuchen Biscotti Speziati di Natale

Potete conservare i Lebkuchen Biscotti Speziati di Natale in una scatola di latta per qualche giorno.

Lascia un commento