Involtini di Pollo con Zucchine e Funghi

Gli Involtini di Pollo con Zucchine e Funghi sono un particolarissimo secondo piatto facile e veloce, preparato con Pollo, Zucchine, Funghi, Pancetta e Pecorino!

Difficoltà Media
Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi per 3 persone
Costo Nella media

Gli Involtini di Pollo con Zucchine e Funghi sono un gustoso secondo piatto perfetto da preparare quando non avete idee per cena e il tempo a disposizione è poco! Pronti in solo mezz’ora, questi Involtini di Pollo Ripieni sono facilissimi da preparare, ma allo stesso tempo sono saporiti e particolarissimi!

Preparati con fettine sottili di Petto di Pollo, ripieni di Zucchine, Funghi e Pecorino, e avvolti nella Pancetta, questi Involtini di Petto di Pollo in Padella vi stupiranno con il loro abbinamento insolito, ma vincente! In questo caso, il nostro consiglio è di abbinare questi Involtini di Pollo con Zucchine e Funghi con un contorno semplice, per non coprirne il sapore!

Se amate gli Involtini di Pollo Farciti, vi consigliamo di provare anche gli Involtini di Petto di Pollo con Feta, Erbe Aromatiche e Pancetta, gli Involtini di Pollo e Speck al Forno e gli Involtini di Pollo al Radicchio! E ora vi lasciamo alla ricetta degli Involtini di Pollo con Zucchine e Funghi!

– Ingredienti per 3 persone

– Come Fare gli Involtini di Pollo con Zucchine e Funghi

  1. Per preparare gli Involtini di Pollo con Zucchine e Funghi iniziate lavando e mondando le zucchine e i funghi. Prendete una pentola antiaderente ampia e fateci soffriggere l'aglio in un filo di olio, poi quando sarà dorato aggiungete anche le verdure precedentemente tagliate a pezzetti. Sfumate con il vino e cuocete per circa una decina di minuti, poi spegnete il fuoco, togliete l'aglio e aggiungete in padella il pecorino tagliato a cubetti, mescolando bene per far amalgamare gli ingredienti.
  2. Prendete una fettina di pancetta e appoggiateci sopra una fettina di pollo. Al centro del pollo mettete un po' di ripieno di verdure, lasciando un po' di spazio dal bordo, e arrotolate il tutto fino a formare un involtino. Eventualmente potete fermare il tutto con uno stuzzicadenti. Procedete nello stesso modo fino a terminare tutti gli ingredienti. Fate scaldare in una pentola antiaderente un cucchiaio di olio e la salvia, poi aggiungete in padella anche gli involtini. Cuoceteli per 5 minuti a fuoco medio e 5 minuti a fuoco basso, ricordandovi di girarli spesso per cuocerli in modo uniforme. A questo punto gli Involtini di Pollo con Zucchine e Funghi sono pronti per essere serviti!

– Consigli

Per preparare gli Involtini di Pollo con Zucchine e Funghi vi consigliamo di utilizzare delle fettine di Pollo sottilissime, altrimenti potete acquistare le classiche e assottigliarle con il batticarne. Per quanto riguarda i Funghi invece, potete utilizzare sia quelli freschi che quelli surgelati. Se volete potete cuocere i vostri Involtini di Pollo con Zucchine e Funghi anche in forno a 200°C per circa 20 minuti.

– Come conservare gli Involtini di Pollo con Zucchine e Funghi

Gli Involtini di Pollo con Zucchine e Funghi andrebbero consumati al momento, ma se proprio dovessero avanzare potete conservarli per un giorno in frigorifero, chiusi in un contenitore ermetico.

– Varianti e Alternative

Se volete potete aggiungere al ripieno degli Involtini di Pollo con Zucchine e Funghi delle Mandorle tritate oppure del Peperoncino in Polvere. Al posto della Pancetta potete utilizzare del Prosciutto o dello Speck, oppure se preferite potete decidere anche di impanare gli involtini ed evitare di utilizzare dei Salumi. Eventualmente potete sostituire il Pollo con del Tacchino, ma anche con del Manzo oppure del Vitello, a vostra scelta.

Paté di Olive Verdi

Lasagne agli Asparagi