Involtini di Pollo con Ricotta, Spinaci e Pancetta

Gli Involtini di Pollo con Ricotta, Spinaci e Pancetta sono un secondo piatto saporito che si prepara in modo facile e veloce! Perfetto da preparare per cena!

Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Gli Involtini di Pollo con Ricotta, Spinaci e Pancetta sono un saporitissimo secondo piatto che potete preparare in modo davvero facile e veloce e che vi permetterà di servire il classico Petto di Pollo in modo davvero innovativo e unico! Questi Involtini di Pollo sono infatti farciti con un ripieno di Ricotta e Spinaci, arrotolati e successivamente ricoperti con della Pancetta Affumicata. Per rendere il tutto ancora più saporito abbiamo sfumato il tutto con del Vino Bianco in cottura.

Questi Involtini di Pollo Ripieni di Ricotta e Spinaci e Avvolti nella Pancetta sono perfetti da preparare per un pranzo con tutta la famiglia, magari accompagnati da un contorno di Patate Sabbiose, oppure da servire durante una cena con gli amici, per stupirli con un piatto che li conquisterà!

Se poi cercate altri modi gustosi per cucinare il classico Petto di Pollo vi consiglio di provare anche il Petto di Pollo al Mango e il Petto di Pollo in Salsa al Caffè! E ora non mi resta che lasciarvi subito alla ricetta degli Involtini di Pollo con Ricotta, Spinaci e Pancetta!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare gli Involtini di Pollo con Ricotta, Spinaci e Pancetta?

  1. Per preparare gli Involtini di Pollo con Ricotta, Spinaci e Pancetta iniziate lavando e mondando gli spinaci, poi fateli sbollentare in acqua calda per qualche minuto. Quando saranno cotti rimuoveteli dalla pentola con una schiumarola e strizzateli bene per eliminare l'acqua in eccesso.  
  2. Prendete una padella di medie dimensioni e fate rosolare lo spicchio d'aglio con un filo di olio d'oliva poi aggiungete in padella anche gli spinaci e fateli saltare per circa 10-15 minuti. Una volta pronti, eliminate l'aglio e trasferite gli spinaci in una ciotola di medie dimensioni. Aggiungete anche la ricotta e mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo. A questo punto fate raffreddare completamente il composto.    
  3. Nel frattempo prendete i petti di pollo e appoggiateli su di un tagliere, poi ricopriteli con della carta forno e con un batticarne rendeteli più sottili. Riprendete il composto di ricotta e spinaci e con una spatola distribuitelo in modo uniforme sui petti di pollo, avendo cura di lasciare circa mezzo centimetro di distanza dal bordo. Arrotolateli su sé stessi formando dei rotolini e poi avvolgeteli con le fette di pancetta.    
  4. Prendete una pirofila da forno di medie dimensioni e bagnatela con dell'olio, poi posizionateci gli involtini lasciando verso il basso la parte dove si congiungono le fettine di pancetta e salate a piacere. Cuocete a 200°C in forno preriscaldato per circa 20-30 minuti, avendo cura di rigirare con una pinza per alimenti gli involtini di tanto in tanto per cuocerli in modo uniforme e rendere la pancetta croccante.
  5. A metà cottura sfumate il tutto con un bicchiere di vino bianco e continuate a cuocere fino a quando non si sarà rappreso e avrà insaporito la carne. A questo punto togliete dal forno e servite immediatamente i vostri Involtini di Pollo con Ricotta, Spinaci e Pancetta!

– Varianti e Alternative

Se non avete a disposizione dei Petti di Pollo potete anche utilizzare dei Petti di Tacchino.

– Consigli

Per realizzare gli Involtini di Pollo con Ricotta, Spinaci e Pancetta vi consiglio di utilizzare degli Spinaci Freschi, ma se preferite utilizzare quelli Surgelati vi basterà semplicemente farli scongelare bene, strizzarli per rimuovere l'eccesso di acqua e procedere facendoli saltare in padella.

– Come Conservare gli Involtini di Pollo con Ricotta, Spinaci e Pancetta

Gli Involtini di Pollo con Ricotta, Spinaci e Pancetta si conservano per un giorno in frigorifero, chiusi in un contenitore ermetico. Ovviamente prima di gustarli di nuovo dovrete riscaldarli.