×

Insalata Greca

L'Insalata Greca, chiamata anche Horiatiki, è un piatto dal sapore estivo che si prepara in meno di 15 minuti e che vi porterà direttamente in Grecia!
Ricetta Insalata Greca
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 15 minuti
  • Dosi per 4 persone

Quella dell’Insalata Greca è davvero una ricetta semplicissima e veloce! Con pochi ingredienti freschi e in meno di 15 minuti potrete portare in tavola uno dei piatti più famosi di tutta la Grecia!

La Ricetta dell’Insalata Greca, il cui nome originale è Insalata Horiatiki, è preparata con ingredienti che ricordano l’estate e il mare: Insalata Verde, Pomodori, Cetrioli, Peperoni, Feta, Cipolle, Olive Nere e Origano! Per questo oltre ad essere una ricetta gustosissima e sostanziosa, l’Insalata Greca con Cetrioli è anche una ricetta light e con poche calorie!

Ovviamente potete decidere di preparare questa Insalata Greca con la Feta sia come piatto unico che come contorno di un piatto di Carne o di Pesce, ma anche vegetariano!

Come abbiamo visto gli Ingredienti per l’Insalata Greca sono davvero facili da reperire e perfetti per preparare un piatto freddo ottimo per le calde giornate estive.

Altre Ricette per Insalate Estive:

Ingredienti per 4 persone

Procedimento

  1. Per preparare l’Insalata Greca lavate e mondate tutte le verdure, poi prendete i pomodori, il cetriolo, il peperone e la cipolla e tagliateli a fette più o meno sottili, a seconda del vostro gusto.

  2. Prendete ora la feta e tagliatela a cubetti. In una ciotola di grandi dimensioni mettete tutti gli ingredienti e condite con un filo d’olio, il sale e l’origano. Mescolate bene e servite la vostra Insalata Greca!

    Ricetta Insalata Greca

Varianti e Alternative

Nell’Insalata Greca sono presenti tutti gli ingredienti indicati, ma voi potete decidere di realizzarla anche senza Feta, senza Cetriolo o senza Peperoni.

Consigli

Per ottenere un’Insalata Greca dal sapore originale vi consiglio di procurarvi delle Olive Nere Kalamata, tipiche della Grecia.

Conservazione

L’Insalata Greca va rigorosamente consumata al momento, ma potete anche prepararla in anticipo e condirla solamente prima di gustarla.