Filetto di Salmone Gratinato

Il Filetto di Salmone Gratinato è un secondo piatto a base di pesce sfizioso e molto semplice e veloce da realizzare: portatelo a tavola e stupite tutti quanti con questa ricetta!

filetto di salmone gratinato
Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 15 minuti
Dosi per 4 persone
Costo Nella media

Il Filetto di Salmone Gratinato è un secondo piatto di pesce sfizioso e saporito pronto però in poco tempo e realizzato in maniera davvero facile. Servendolo a tavola per una cena o un pranzo tra amici riuscirete a stupire tutti quanti: nessuno riuscirà a resistere alla fragrante e croccante crosticina che si formerà sulla superficie del pesce dopo la cottura in forno, parola del Club delle Ricette!

Vi basterà ricoprire i filetti di salmone con un trito di pane, timo, rosmarino, prezzemolo, aneto, scorza di limone, sale e pepe per insaporirli e renderli così gustosi e appetibili anche dai palati più fini.

Se siete in cerca di altre ricette con il salmone vi consigliamo di preparare il Salmone al Forno con Asparagi o lo Strudel di Salmone e Spinaci mentre, se per caso dovessero avanzare dei filetti dalla ricetta di oggi, potete realizzare delle Polpette di Salmone davvero fantastiche! Ora cuciniamo insieme il Filetto di Salmone Gratinato!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Filetto di Salmone Gratinato

  1. Per preparare il Filetto di Salmone Gratinato iniziate dal salmone: lavate i filetti sotto acqua corrente e asciugateli con della carta da cucina prima di riporli su un vassoio foderato con della carta forno. Tagliate quindi a cubetti le fette di pane e mettetele in un mixer con le erbe aromatiche, sale e pepe a piacere, l'olio evo e la scorza di mezzo limone tritata finemente.
  2. Tritate grossolanamente e ricoprite il salmone con questo composto schiacciandolo sulla superficie in maniera tale da farlo aderire perfettamente. Infornate a 180°C per almeno quindici minuti tenendo presente che il tempo di cottura varia in base alla grandezza dei filetti: una volta pronto servite al momento il Filetto di Salmone Gratinato.

– Come conservare il Filetto di Salmone Gratinato

Potete conservare per al massimo tre giorni il Filetto di Salmone Gratinato in frigorifero all’interno di un recipiente di plastica ben chiuso.

– Varianti e Alternative

Sostituite o aggiungete gli aromi che preferite al mix creato per ricoprire il salmone per creare la vostra panatura personale e donare un tocco maggiore di sapore al piatto di oggi.

Written by Giuly

Amo la cucina della tradizione ma non solo. Mi piace sperimentare e provare ricette nuove e sfiziose che possano conquistare i miei nipoti. Sono la tipica nonna che adora preparare pranzi pantagruelici e riunire attorno alla tavola tutta la famiglia.

krapfen al cocco

Krapfen al Cocco

Vellutata di Piselli

vellutata di piselli