Polpette di Salmone

Le Polpette di Salmone sono un secondo piatto gustoso facile e veloce da realizzare. Vediamo insieme come preparare queste deliziose crocchette di pesce.

polpette di salmone
Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 5 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Le Polpette di Salmone sono un delizioso e fantastico secondo piatto a base di pesce perfetto da servire anche a chi non ama il sapore particolare e deciso appunto del salmone o del pesce in generale. Le polpette di oggi non solo sono perfette da portare a tavola come antipasto ma anche come finger food salato e vi assicuriamo che, con il loro sapore unico e inimitabile, saranno in grado di stupire tutti quanti.

Con un impasto a base di salmone, patate, uova e pancarrè vengono formate le polpette poi passate all’interno del pangrattato aromatizzato con della scorza di limone e fritte infine fino a completa doratura: delle crocchette dal sapore e dal profumo delicato vi stanno aspettando!

Le Polpette di Baccalà e le Polpette di Tonno e Patate sono solo alcune delle ricette da poter cucinare in alternativa a quella di oggi che vi permetteranno di servire delle polpette a base di pesce davvero squisite! Oggi però non perdiamo altro tempo, allacciatevi il grembiule e scoprite insieme a noi come realizzare le Polpette di Salmone!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare le Polpette di Salmone?

  1. Per preparare le Polpette di Salmone iniziate sbucciando e lessando le patate all'interno di un tegame dai bordi alti con acqua bollente. Nel frattempo private il pancarrè dalla crosta, tritatelo in un mixer e aggiungete anche il salmone precedentemente sciacquato sotto acqua corrente e privato da pelle e spine.
  2. Tritate nuovamente il tutto, trasferitelo in una ciotola insieme alle patate schiacciate grossolanamente con i rebbi di una forchetta, sbattetevi all'interno l'uovo e agglomerate gli ingredienti con cura fra di loro. In un piatto fondo unite il pangrattato con la scorza tritata di un limone tritata finemente e passatevi all'interno delle polpette create con il composto di salmone e patate.
  3. Schiacciate leggermente le palline in modo da donar loro la classica forma delle polpette e fatele friggere, poco per volta, all'interno di una pentola a fuoco medio e circa tre minuti per lato o comunque sino a quando non risulteranno perfettamente dorate. Disponete man mano che verranno pronte le Polpette di Salmone su della carta assorbente da cucina e servitele ancora calde.

– Varianti e Alternative

Potete arricchire il pangrattato con il quale impanate le polpette, oltre che con la scorza di limone, con erba cipollina, timo, salvia e zucchine tagliate finemente o un trito delle vostre erbe aromatiche preferite.

– Consigli

Per friggere utilizzate dell'olio di semi di arachidi poiché risulta maggiormente adatto per questo tipo di esigenze. Inoltre potete realizzare della Maionese o altre fantastiche salse per accompagnare questo piatto e renderlo ancora più gustoso.

– Come Conservare le Polpette di Salmone

Potete conservare per al massimo un paio di giorni le Polpette di Salmone in frigorifero e riposte in un contenitore ermetico di plastica.