Danubio Salato Albero di Natale

Il Danubio Salato a forma di Albero di Natale è un lievitato salato molto semplice da realizzare, ideale da portare in tavola durante le feste per l'aperitivo o l'antipasto.

Ricetta Danubio Salato Forma Albero Natale
Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 25 minuti
Dosi Per 6 persone
Costo Molto basso

Oggi vi proponiamo il classico Danubio Salato in una vesta tutta nuova, a forma di albero di Natale. Questo lievitato, semplicissimo da realizzare, si presta benissimo per qualsiasi occasione Natalizia: può essere preparato come antipasto per una cena con amici e parenti oppure può essere uno degli elementi sul buffet in occasione di un aperitivo (o apericena) con gli amici.

Grazie alla sua forma molto Natalizia può essere utilizzato anche come centrotavola commestibile, un’idea carina da portare in casa di amici quando si è invitati a cena.
Il Danubio Albero di Natale è un rustico morbido, sfizioso e semplice da realizzare: non è necessario alcuno stampo o formina, bastano semplicemente le vostre mani! E se avete dei bambini in cucina ad aiutarvi, si divertiranno moltissimo a sistemare le palline di impasto per formare l’alberello.

Per il ripieno del Danubio Salato potete sbizzarrirvi in molteplici modi: provola, mozzarella, prosciutto, speck, emmental, patè di olive, crema di pomodori…insomma, non c’è alcun limite, potete utilizzare quello che più vi piace! Un’idea molto carina è quella di alternare il ripieno delle palline per un divertente effetto sorpresa!

Alla ricerca di ricette per i vostri menu delle Feste di Natale? Provate gli Alberi di Natale Segnaposto, le Tartine Stella di Natale e non perdetevi le Ricette della Tradizione per Un Natale Indimenticabile!

– Ingredienti per 6 persone

– Come Fare il Danubio Salato Albero di Natale?

  1. Per preparare il Danubio Salato a Forma di Albero di Natale, iniziate dall'impasto: in una capiente ciotola setacciate le due farine, aggiungete lo zucchero, la bustina di lievito e mescolate le polveri per amalgamarle.
  2. Iniziate ad impastare versando a filo l'acqua nelle polveri: inizialmente potete aiutarvi con i rebbi di una forchetta, poi potere procedere impastando a mano.
  3. Quando l'impasto è quasi formato, aggiungete il sale e continuate ad impastare per una decina di minuti (cercate di evitare di aggiungere ulteriore farina, potreste rischiare di ottenere un danubio meno morbido).
  4. È arrivato il momento di integrare l'olio all'impasto: il modo migliore di procedere è trasferire l'impasto su una spianatoia, allargarlo e spennellarlo poco alla volta con l'0lio, mentre continuate a impastarlo. Continuate così sino ad esaurimento dell'olio: alla fine avrete ottenuto un impasto liscio e morbido.
  5. Trasferite il vostro impasto in una ciotola, fate un taglio a croce sulla superficie, coprite con delle pellicola e un canovaccio e lasciate lievitare per un paio d'ore (dovrete osservare un raddoppio del volume)
  6. Mentre l'impasto del Danubio lievita, potete procedere a preparare il vostro ripieno: fate a pezzetti la mozzarella e il prosciutto e mischiateli per bene tra loro in una ciotola; riponeteli in frigorifero mentre termina la lievitazione
  7. Una volta terminata la lievitazione, dividete l'impasto in 16 palline da 50 gr ciascuna (siate precisi in questa operazione, magari aiutandovi con una bilancia) così da avere un albero il più preciso possibile.
  8. Stendente ciascuna pallina di impasto e formate un disco (quasi una mini pizza), depositate al centro un cucchiaio di ripieno e richiudete la pizzetta su sé stessa, racchiudendo il ripieno e formando una pallina. Una volta preparata la pallina mettetela da parte, avendo cura di riporla con la chiusura rivolta verso il basso.
  9. Una volta preparate tutte le palline, posizionatele su una teglia rivestita con carta da forno e ricreate la forma di un albero di Natale (tenere comunque le palline leggermente distanti l'una dall'altra, lievitando si attaccheranno).
  10. Lasciate lievitare ancora una mezz'oretta in luogo tiepido, coprendo l'alberello con la pellicola.
  11. Spennellate tutta la superficie con l'uovo sbattuto con un po' di latte e infarinate a 180°C per 25-30 minuti.
  12. Ecco finalmente il vostro Danubio Salato di Natale pronto da portare in tavola!
  13. Ricetta Danubio Salato Albero Di Natale

I Nostri Prodotti Preferiti

Scopri Tutte Le offerte del Giorno ›

– Varianti e Alternative

Preparate il ripieno del vostro Danubio come preferite: speck, fontina, salmone, provala, salame, uova, ecc. non vi resta che trovare l'abbinamento più insolito e sperimentarlo! E per un Danubio ancora più buono e divertente potete riempire ciascuna pallina con un diverso ripieno.

– Consigli

Ricordate di non posizionare le palline troppo vicine tra loro: durante e dopo la seconda lievitazione avranno modo di unirsi.

– Come Conservare il Danubio Salato Albero di Natale

Il Danubio Salato a forma di Albero di Natale va consumato entro 1-2 giorni dalla preparazione.

- Note alla Ricetta