Crostini con Salmone e Capperi

Ideali da servire come antipasto di pesce, i Crostini con Salmone e Capperi sono semplici da preparare e ideali anche come ricetta di Natale.
Ricetta Crostini con Salmone e Capperi
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 15 minuti
  • Dosi per 8 persone

Pubblicità

Pubblicità

I Crostini con Salmone e Capperi sono un Antipasto perfetto per ogni occasione, per noi sono assolutamente imprescindibili durante le Feste di Natale, per il cenone della Vigilia o dell’ultimo dell’anno. Inoltre, i Crostini con Salmone e Capperi si prestano anche ad essere preparati per un aperitivo a buffet grazie alla loro dimensione contenuta.

Un gusto delicato ma comunque saporito, la facilità di preparazione (anche in anticipo) e il fatto che non sia necessario cuocerli rendono questi crostini una preparazione furba che vi consigliamo assolutamente di provare.

Pubblicità

Per preparare questo semplice Antipasto di Pesce vi occorrono, oltre alla Baguette o altro pane simile (vi consigliamo di provarle con il Pane Nero), del Formaggio Spalmabile tipo Philadelphia, Aneto per profumare, Salmone Affumicato (più saporito e gustoso rispetto al tradizionale), e infine Olive Nere e Capperi per decorare.

Tra gli altri Crostini ideali da preparare e servire come antipasto ci sono i Crostini con Brie, Salame e Cipolle Caramellate, i Crostini con Gamberetti e Crema di Salmone, sempre a base di pesce, e i Crostini alle Mele, Formaggio e Miele, perfetti per coloro che seguono una dieta vegetariana.

Ingredienti per 8 persone

Copia Lista Ingredienti
Apri in App

Pubblicità

Procedimento

Scarica la nostra APP con contenuti esclusivi e MENO PUBBLICITÁ! Clicca qui e RICEVILA GRATIS
  1. Per preparare i Crostini con Salmone e Capperi cominciate ricavando dalla baguette delle fette spesse un centimetro. Adagiatele su una teglia rivestita di carta forno e passatele per 3-4 minuti al grill fino a che non risulteranno croccanti.
  2. Tritate l’aneto, tenendone da parte un poco per la decorazione, e amalgamatelo al Philadelphia quindi spalmatene un cucchiaino su ciascun crostino.
  3. Pubblicità

  4. Ricavate dal salmone delle fettine non troppo larghe e disponetele a turbante sul pane quindi completate decorando con olive a rondelle, capperi ben sgocciolati e una fogliolina di aneto. Ricordate infine di scaricare la nostra App con contenuti esclusivi e meno pubblicità!

Varianti e Alternative

Se non amate il sapore del Salmone Affumicato potete sostituirlo con quello al naturale oppure optare per delle fettine di Pesce Spada.

Pubblicità

Consigli

Il vantaggio di questi crostini è che potete prepararli anche in anticipo e conservarli in frigorifero. Ricordatevi di tirarli fuori almeno una mezz’ora prima di servirli a temperatura ambiente.

Conservazione

I Crostini con Salmone e Capperi andranno a ruba! Tuttavia, se dovessero avanzarvi, riponeteli in frigorifero in un contenitore ermetico e consumateli quanto prima.

Pubblicità

Commenti