Crostata Rustica di Ciliegie

La Crostata Rustica di Ciliegie è una golosa torta preparata con Pasta Frolla, Marmellata di Ciliegie, Ciliegie Fresche e Lamelle di Mandorle! Un dolce perfetto per colazione, ma anche per merenda!

Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 40 minuti
Dosi per 8 persone
Costo Nella media

La Crostata Rustica di Ciliegie è una torta dall’aspetto casereccio che vi stupirà grazie al suo ripieno davvero speciale: un guscio di deliziosa Pasta Frolla contiene infatti sia della Confettura di Ciliegie che delle Ciliegie Fresche, il tutto reso ancora più goloso dalle Lamelle di Mandorle e dallo Zucchero a Velo!

Questa Crostata con Marmellata di Ciliegie e Ciliegie Fresche è perfetta da servire per colazione, ma anche per una merenda con le amiche o per un picnic con tutta la famiglia. Se volete potete anche offrirla ai vostri ospiti dopo cena, magari accompagnandola con della Panna Montata oppure con una Pallina di Gelato!

Se amate i Dolci con le Ciliegie vi consiglio di non perdervi anche la Cherry Pie, la Torta Upside Down all’Ananas e l’amatissima Frutta Sciroppata! E ora vi lascio alla ricetta della Crostata Rustica di Ciliegie!

– Ingredienti per 8 persone

– Come Fare la Crostata Rustica di Ciliegie

  1. Per preparare la Crostata Rustica di Ciliegie partite dalla pasta frolla: prendete il mixer e metteteci il burro freddo tagliato a cubetti e la farina, poi iniziate a lavorare fino ad ottenere un composto sabbioso. Ora aggiungete anche lo zucchero, le uova, il lievito e la scorza di limone, quindi azionate la macchina per far amalgamare gli ingredienti. Infarinate il vostro piano di lavoro, trasferiteci l'impasto e iniziate a lavorarlo con le mani finché non otterrete un panetto compatto. A questo punto avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per circa 30 minuti.
  2. Nel frattempo lavate bene le ciliegie e con un denocciolatore eliminate il nocciolo, poi tagliatele a metà. Riprendete la pasta frolla e stendetela con un matterello fino ad ottenere una sfoglia alta circa 5 millimetri. Mettete la sfoglia in uno stampo per crostata da 22 centimetri, eliminate la pasta in eccesso e bucherellate la base della crostata con i rebbi di una forchetta. Con l'impasto avanzato preparate le strisce per decorare la crostata.
  3. Versate sulla pasta frolla qualche cucchiaio di marmellata di ciliegie fino a formare uno strato abbastanza abbondante, poi distribuiteci sopra in modo omogeneo le ciliegie fresche. Coprite con le strisce di pasta fino a formare il classico disegno a griglia e poi cuocete in forno ventilato preriscaldato a 180°C per 30-40 minuti, mettendo la crostata sul ripiano più basso.
  4. Quando la pasta frolla è completamente dorata potete togliere il dolce dal forno. A questo punto lasciatelo raffreddare completamente, toglietelo dallo stampo e mettetelo in un piatto da portata. Aggiungete le lamelle di mandorle, spolverizzate con lo zucchero a velo e infine servite la Crostata Rustica di Ciliegie!

– Consigli

Per preparare la Crostata Rustica di Ciliegie vi consiglio di scegliere delle Ciliegie mature.

– Come conservare la Crostata Rustica di Ciliegie

La Crostata Rustica di Ciliegie si conserva in una tortiera o sotto una campana di vetro per qualche giorno.

– Varianti e Alternative

Se volete potete arricchire il ripieno della vostra Crostata Rustica di Ciliegie con della Cannella oppure con delle lamelle di Mandorle.

A cura di Giuly

Amo la cucina della tradizione ma non solo. Mi piace sperimentare e provare ricette nuove e sfiziose che possano conquistare i miei nipoti. Sono la tipica nonna che adora preparare pranzi pantagruelici e riunire attorno alla tavola tutta la famiglia.

Anguria su Stecco

Torta Salata di Pasta Fillo con Spinaci e Ricotta