Crostata con Pesche Sciroppate e Amaretti

La Crostata con Pesche Sciroppate e Amaretti è una torta gustosa, facilissima da preparare e perfetta per una merende sfizioso o una colazione super per iniziare alla grande la giornata

crostata-con-pesche-sciroppate-amaretti
Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi Per 8 persone
Costo Molto basso

La Crostata con Pesche Sciroppate e Amaretti è una torta dal sapore inconsueto che vi stupirà! È perfetta da preparare se amate i dolci dai sapori forti e particolari o se volete stupire i vostri ospiti con una Crostata diversa dal solito!

Questa Crostata è ideale da preparare per una merenda con le amiche, ma anche da servire dopo cena. La cosa migliore di questa Crostata con Pesche Sciroppate e Amaretti è che è davvero facilissima da preparare ed è pronta in poco più di mezz’ora! Con della semplice Pasta Frolla, delle Pesche Sciroppate e degli Amaretti porterete in tavola un dolce che sicuramente i vostri ospiti non avranno mai assaggiato!

Se poi siete amati delle Crostate un po’ particolari, vi invito a provare anche la Crostata Meringata al Limone e la Crostata al Cioccolato e Caramello Mou! E ora mettetevi il grembiule e prepariamo insieme la Crostata con Pesche Sciroppate e Amaretti!

– Ingredienti per 8 persone

– Come Fare la Crostata con Pesche Sciroppate e Amaretti?

  1. Per preparare la Crostata con Pesche Sciroppate e Amaretti disponete la farina a fontana sul piano di lavoro e aggiungeteci al centro il lievito vanigliato, il sale, lo zucchero e il burro freddo precedentemente tagliato a cubetti. Lavorate bene fino ad ottenere un composto omogeneo e a questo punto aggiungete anche le uova una alla volta, avendo cura di aggiungere il successivo solamente quando il precedente è perfettamente incorporato.
  2. Infine aggiungeteci anche la scorza di limone, lavorate per amalgamare tutti gli ingredienti, formate un panetto compatto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e riponetelo in frigorifero per 30 minuti a riposare.
  3. Passato il tempo di riposo riprendete il panetto e dividetelo a metà. Stendete i due impasti con il matterello fino ad ottenere due sfoglie di mezzo centimetro di spessore. Prendete la prima sfoglia e appoggiatela in una tortiera da 24 centimetri creando un bordo con la frolla in eccesso. Successivamente distribuite in modo uniforme gli amaretti precedentemente sbriciolati e le pesche sciroppate sgocciolate e tagliate a pezzetti.
  4. Coprite il tutto con l'altro foglio di pasta frolla e richiudete bene i bordi. Cuocete in forno preriscaldato (a 180°C per circa 35 minuti se statico oppure per 20 minuti a 160°C se ventilato) e sfornate quando la superficie sarà diventata di colore dorato. Lasciate raffreddare e servite la vostra Crostata con Pesche Sciroppate e Amaretti!

– Varianti e Alternative

Per rendere la vostra Crostata con Pesche Sciroppate e Amaretti ancora più golosa potete aggiungerci della Marmellata di Pesche oppure semplicemente delle Gocce di Cioccolato.

– Consigli

Per ottenere una Crostata con Pesche Sciroppate e Amaretti dalla superficie perfetta vi consiglio di tagliare le Pesche Sciroppate in fettine sottili altrimenti potete frullarle direttamente con gli Amaretti per creare una purea. Vi consiglio anche di distribuire dello Zucchero Semolato sulla superficie della Crostata prima di servirla.

– Come Conservare la Crostata con Pesche Sciroppate e Amaretti

Potete conservare la Crostata con Pesche Sciroppate e Amaretti in una tortiera o sotto una campana di vetro per un paio di giorni.

Lascia un commento