Crostata di Fichi e Mandorle

La Crostata di Fichi e Mandorle è un goloso dolce dall’aspetto scenografico preparato con Pasta Frolla, Confettura di Fichi, Fichi Freschi e Lamelle di Mandorle!

Difficoltà Media
Preparazione 1 ora
Cottura 1 ora
Dosi per 8 persone
Costo Nella media

La Crostata di Fichi e Mandorle è uno dei dolci più golosi da preparare se siete amanti dei Fichi e volete provare una torta che ne esalti appieno il sapore! Questa torta infatti non è una semplice Crostata con i Fichi, ma è una Crostata di Fichi Freschi, Marmellata di Fichi e Lamelle di Mandorle!

La base è realizzata con la Pasta Frolla, guarnita con della Confettura di Fichi aromatizzata al Limone e Vaniglia e sormontata da deliziosi Fichi Freschi! A completare il tutto delle croccantissime Lamelle di Mandorle e una spolverizzata di Zucchero a Velo! Ma la Crostata ai Fichi e Mandorle non è solamente un dolce buonissimo, è anche molto scenografico per cui è perfetto per stupire i vostri ospiti a merenda oppure dopo cena!

Se poi amate i Dolci con i Fichi vi consigliamo di provare anche le Tartellette ai Fichi, i Biscotti ai Fichi tipo Settembrini e la Torta di Fichi e Noci! E ora vi lasciamo alla ricetta della Crostata di Fichi e Mandorle!

– Ingredienti per 8 persone

– Come Fare la Crostata di Fichi e Mandorle

  1. Per preparare la Crostata di Fichi e Mandorle iniziate prendendo i fichi e sbucciandoli, poi tagliateli in 4 pezzi e metteteli in una pentola di grandi dimensioni con l'acqua, poi mescolate fino a quando il composto non bolle. A questo punto aggiungete in pentola anche lo zucchero e il succo di limone, poi mescolate. Infine aggiungete anche la scorza del limone e la bacca di vaniglia.
  2. Continuate a mescolare di tanto in tanto eliminando la schiuma in eccesso con una schiumarola e nel mentre con un [amazon link="B074S6NW33" title="termometro per alimenti" link_class="link-amazon"] controllate la temperatura del composto: quando arriva a 104°C spegnete il fuoco ed eliminate la vaniglia e le scorze di limone. A questo punto versate il composto in una ciotola e lasciatelo raffreddare completamente.
  3. Nel frattempo mettete nella ciotola del mixer la farina precedentemente setacciata, il burro freddo tagliato a cubetti e il sale e azionate la macchina fino ad ottenere un composto sabbioso. A questo punto versate il tutto sul piano di lavoro e disponetelo a fontana, poi al centro metteteci lo zucchero a velo setacciato, la scorza di limone grattugiata e i tuorli. Iniziate a lavorare e impastate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, poi formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettetelo in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti.
  4. Passato questo tempo, riprendete il panetto e stendetelo con il matterello sul piano di lavoro precedentemente infarinato, fino ad ottenere una sfoglia rettangolare alta circa 1 centimetro. A questo punto prendete una [amazon link="B00J4PC6R2" title="tortiera rettangolare" link_class="link-amazon"], imburratela e infarinatela e poi foderatela con la pasta frolla, eliminando il bordo in eccesso e premendo bene la pasta sulla tortiera.
  5. Bucherellate la pasta frolla con la forchetta, poi versateci la marmellata di fichi. Prendete i fichi da decorazione e lavateli bene, poi tagliateli a fettine sottili. Disponeteli nel modo che preferite sulla superficie della torta, poi cuocete il tutto in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti o comunque fino a quando la frolla non sarà cotta.
  6. Passato questo tempo togliete la torta dal forno e lasciatela raffreddare, poi distribuiteci sopra in modo uniforme le lamelle di mandorle e spolverizzate il tutto con dello zucchero a velo. Infine servite la Crostata di Fichi e Mandorle!

– Consigli

Per preparare la Crostata di Fichi e Mandorle potete utilizzare i Fichi che preferite, ma io vi consiglio di utilizzare quelli con la buccia viola e la polpa rosso scuro all’interno, che renderanno questa torta ancora più golosa!

– Come conservare la Crostata di Fichi e Mandorle

La Crostata di Fichi e Mandorle si conserva per qualche giorno in una tortiera oppure chiusa in un contenitore ermetico, rigorosamente in frigorifero!

– Varianti e Alternative

Ovviamente potete realizzare la vostra Crostata di Fichi e Mandorle anche con della Pasta Frolla Senza Glutine se siete celiaci. Per quanto riguarda la guarnizione, se volete potete utilizzare anche un’altra Marmellata a vostro piacere, come per esempio la Marmellata di Uva o la Marmellata di Zenzero, che si abbinano benissimo con il sapore dei Fichi! Se volete potete anche aggiungere delle Gocce di Cioccolato Fondente alla vostra Confettura di Fichi ed ottenere un sapore un po’ più elaborato. Infine, se preferite, potete sostituire le Lamelle di Mandorle con dei Gherigli di Noci.

Written by Stefy

Sono un amante della buona cucina, mi piace sperimentare e creare ricette nuove, abbinamenti insoliti e creare magia nei miei piatti: seguite le mie ricette e non ve ne pentirete!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Bagel Salmone e Avocado

Filetto di Merluzzo alla Griglia