Crema di Funghi

La Crema di Funghi è un primo piatto gustoso e corroborante, dal sapore rustico. Per questo è perfetta per riscaldarsi nelle prime sere fresche d'Autunno.

crema-di-funghi
Difficoltà Facile
Preparazione 40 minuti
Cottura 30 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

La Crema di Funghi è un primo piatto dal sapore rustico in grado di riscaldarci nelle serate più fredde. Questa Vellutata di Funghi e Patate è un piatto tipicamente autunnale proprio grazie ai suoi ingredienti principali, i Funghi Porcini.

La Crema di Funghi Porcini, che potete preparare anche con gli Champignon, è leggera e gustosa perché preparata senza Panna, ma se volete renderla un po’ più sostanziosa potete accompagnarla con croccanti Crostini di Pane.

Se amate Creme e Vellutate, allora sicuramente anche la Vellutata di Porri, la Vellutata di Patate con Pancetta Croccante e la Vellutata di Zucchine vi conquisteranno! E ora corriamo subito a preparare la ricetta della Crema di Funghi!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare la Crema di Funghi?

  1. Per preparare la Crema di Funghi dovete innanzitutto preparare il brodo vegetale: potete utilizzare il metodo di preparazione classico oppure prepararlo utilizzando il dado vegetale.
  2. Nel frattempo pulite i funghi. Rimuovete l'eccesso di terra con un pennello e, aiutandovi con un coltellino, grattate le parti di terra più persistenti. Con lo stesso coltellino staccate delicatamente la cappella dal gambo con un movimento rotatorio, poi tagliateli entrambi a fettine sottili per lungo.
  3. Lavate e mondate le altre verdure, poi sbucciate le patate e tagliatele a piccoli cubetti. Prendete poi il porro e rimuovete il ciuffo e la parte verde, poi tagliatelo a rondelle. Fate cuocere il porro in una padella con un filo di olio, poi quando sarà pronto aggiungeteci anche le patate e i funghi. Cuocete a fiamma media per circa un minuto mescolando continuamente, poi salate e pepate. Ora versate in padella il brodo vegetale e fatelo cuocere sempre a fiamma media per circa 20 minuti.
  4. Quando il brodo sarà completamente assorbito spegnete il fuoco e frullate il tutto con un frullatore ad immersione fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo. Setacciate con un colino per rendere il tutto ancora più cremoso, poi impiattate e servite la Crema di Funghi.

– Varianti e Alternative

Se volete ottenere un sapore più deciso potete anche sfumare i Porcini con un bicchiere di vino bianco. Se preferite un sapore più fresco potete tritare del prezzemolo e distribuirlo sulla Crema di Funghi prima di servirla.

– Consigli

Vi consiglio di decorare la Crema di Funghi con delle fettine di Porcini. Fatele saltare per un paio di minuti in una padella con un filo d'olio, poi disponetele sulla crema prima di servirla. Vi consiglio anche di servire la Crema di Funghi con dei crostini di pane. Se non avete a disposizione i Porcini freschi potete utilizzare anche gli Champignons. In alternativa potete utilizzare anche dei funghi secchi oppure dei funghi congelati.

– Come Conservare la Crema di Funghi

Potete conservare la Crema di Funghi per un paio di giorni in frigorifero in un contenitore ermetico oppure in una ciotola coperta da della pellicola trasparente. Se avete utilizzato tutti ingredienti freschi potete anche congelarla.