Vellutata di Porri

La Vellutata di Porri è un cremosissimo primo piatto ideale per riscaldarci nelle serate invernali e autunnali. Si prepara in pochi minuti e si può congelare!

vellutata-porri
Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 30 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Molto basso

La Vellutata di Porri è quel piatto nato per riscaldarci durante le fredde sere invernali (o autunnali). Questa Crema di Porri si prepara in modo davvero semplice e veloce ed è perfetta servita con Crostini di Pane Croccante. In questo modo, sebbene sia una crema, risulta comunque molto sostanziosa.

La Vellutata di Porri e Patate, come la Vellutata di Zucchine e la Vellutata di Zucca, se si utilizzano tutti ingredienti freschi, si può anche preparare in grande quantità e congelare per gustarla quando abbiamo voglia di un piatto caldo e nutriente oppure per quando siamo di fretta e abbiamo bisogno di una cena veloce. E ora vediamo subito come fare la Vellutata di Porri!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare la Vellutata di Porri?

  1. Per preparare la Vellutata di Porri lavate e mondate i porri eliminando la parte verde finale, poi tagliateli a rondelle. Prendete una padella e versateci un filo di olio, poi fateci cuocere i porri per circa 10 minuti. Nel frattempo sbucciate le patate, tagliatele a cubetti e fatele cuocere in acqua salata per circa 6 minuti. Successivamente scolatele e versatele nella padella con i porri facendole cuocere per altri 5 minuti.
  2. In un pentolino fate bollire il latte e contemporaneamente in un altro pentolino fate sciogliere 30 gr di burro. Versate la farina nel pentolino con il burro e mescolate energicamente per far amalgamare gli ingredienti. Aggiungete poi il latte, il sale e il pepe e cuocete per altri 5 minuti.
  3. Con un mixer ad immersione frullate bene le patate e i porri, fino ad eliminare ogni eventuale residuo di polpa. Unite nella pentola i due composti e fate cuocere per 10 minuti. Nel frattempo aggiungete anche il brodo vegetale precedentemente scaldato. Togliete dal fuoco e aggiungete il burro avanzato e i tuorli. Mescolate bene e poi servite la Vellutata di Porri.

– Varianti e Alternative

Se volete ottenere una Vellutata di Porri più consistente potete aggiungere un po' di Panna. Se invece cercate un sapore più speziato potete aggiungere un pizzico di Paprika o Curry.

– Consigli

Vi consiglio di servire la Vellutata di Porri con dei croccanti Crostoni di Pane.

– Come Conservare la Vellutata di Porri

Potete conservare la Vellutata di Porri per un giorno in frigorifero oppure eventualmente potete congelarla, ma solo se avete utilizzato unicamente ingredienti freschi.

Lascia un commento