Cosciotto d’Agnello al Forno

Il Cosciotto d'Agnello al Forno è un secondo piatto di carne portato in tavola per Pasqua: facile e veloce da preparare, scopriamo insieme come realizzarlo.

ricetta-cosciotto-agnello-al-forno
Difficoltà Facile
Preparazione 5 minuti
Cottura 50 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Molto basso

Il Cosciotto d’Agnello al Forno è un secondo piatto di carne preparato per Pasqua in quanto l’agnello è uno dei simboli per eccellenza di questa Festa: le Costolette d’Agnello al Forno oppure l’Agnello al Forno con Patate sono delle valide alternative alla ricetta di oggi altrettanto squisite e perfette da portare in tavola nello stesso giorno.

Il cosciotto d’agnello è la parte più ricca di sapore e carne e rappresenta un taglio davvero pregiato: rosmarino e timo aggiunti prima di iniziare una cottura all’interno del forno non copriranno il caratteristico sapore dell’agnello. Realizzate inoltre delle Patate al Forno, dei Carciofi all’Aglio, degli Spinaci in Padella con Burro e Formaggio o dell’immancabile Polenta per arricchire con un fantastico contorno il cosciotto!

Tante altre preparazioni facili e veloci da realizzare sono presenti all’interno della sezione del nostro sito che vi permetterà di deliziare i vostri ospiti con dei deliziosi piatti da inserire nel menù di Pasqua. Seguite ora passo passo la ricetta riportata di seguito per ottenere un Cosciotto d’Agnello al Forno al quale nessuno potrà resistere!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Cosciotto d’Agnello al Forno?

  1. Per preparare il Cosciotto d'Agnello al Forno iniziate eliminando da tutta la carne la parte grassa in eccesso eliminandola quasi completamente: sempre utilizzando un coltello ben affilato liberate quindi la parte finale dell'osso.
  2. Salate e pepate la carne massaggiandola con le mani: riponetelo quindi all'interno di una teglia da forno leggermente unta e cospargete il tutto con dell'olio evo. Aggiungete quindi sulla carne i rametti di rosmarino e timo cuocendo il tutto a 180°C per 50 minuti nel ripiano più basso del forno girando la carne a metà cottura.
  3. Quando il vostro Cosciotto d'Agnello al Forno sarà ben rosolato, dorato e cotto perfettamente da entrami i lati portatelo in tavola ancora fumante.

– Consigli

Per essere sicuri della cottura della vostra carne, dato che le dimensioni potrebbero variare dal pezzo utilizzato da noi, utilizzate un termometro per alimenti: quando il cuore del cosciotto avrà raggiunto la temperatura di 60°C sarà infatti pronto.

– Come Conservare il Cosciotto d’Agnello al Forno

Una volta ultimata la cottura, potete conservare il Cosciotto d'Agnello al Forno riposto in un contenitore munito di chiusura ermetica con il sugo di cottura della carne all'interno del frigorifero.

Lascia un commento