Agnello al Forno con Patate

L'Agnello al Forno con Patate è un secondo piatto a base di carne con delle patate come contorno. Perfetto da servire a Pasqua, ecco come realizzarlo!

ricetta-agnello-al-forno-con-patate
Difficoltà Media
Preparazione 15 minuti
Cottura 90 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

L’Agnello al Forno con Patate è un secondo piatto a base di carne portato in tavola durante tutto l’arco dell’anno ma principalmente realizzato e condiviso attorno a una tavola imbandita a festa con la propria famiglia durante la Pasqua. Il gusto inconfondibile e unico dell’agnello richiama infatti all’interno dell’immaginazione collettiva simbologie cristiane che sono ancora vive tutt’oggi.

La carne dal sapore deciso dell’agnello viene lasciata a marinare quindi in succo di limone, bacche di ginepro, vino bianco, aglio, salvia e alloro rendendola successivamente succosa e tenera da una cottura al forno: delle patate rosse fatte a pezzetti accompagnano il tutto suggellando alla perfezione la ricetta che vi proporremo ora.

La Torta Pasqualina e l‘Arrosto di Vitello al Forno con Patate sono alcune delle ricette che vi invitiamo a realizzare durante la festa che segna l’arrivo della Primavera che è la Pasqua! Tagliate a pezzi l’agnello e accendete il forno: oggi si prepara l’Agnello al Forno con Patate!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare l'Agnello al Forno con Patate?

  1. Per preparare L'Agnello al Forno con Patate iniziate insaporendo i pezzi d'agnello in una bacinella capiente: aromatizzateli quindi con il succo di limone filtrato, il vino bianco, le bacche di ginepro schiacciate, l'aglio in camicia anch'esso schiacciato ed infine le foglie d'alloro e salvia. Lasciate marinare il tutto per almeno trenta minuti.
  2. Lavate e pulite il cipollotto, tagliatelo a strisce nel verso della lunghezza e fatele a metà, lavate e fate a metà anche le patate e riponetele in una teglia da forno irrorata con dell'olio. Aggiungete il cipollotto e l'agnello con tutti gli aromi eccetto l'aglio: insaporite con timo e rosmarino coprendo il tutto con dell'acqua, versate un filo d'olio, salate e pepate a piacere.
  3. Mescolate il tutto per diffondere perfettamente gli aromi e fate cuocere in forno statico preriscaldato a 195°C per circa un'ora e mezza: a metà cottura, se l'agnello dovesse risultare pronto prima delle patate, potete coprire la pentola con della carta stagnola in maniera tale che la carne non secchi. A cottura ultimata portate in tavola l'Agnello al Forno con Patate ancora caldo.

– Varianti e Alternative

Potete accompagnare, oltre che con le patate, con delle verdure stufate o dei pomodorini il vostro Agnello al Forno rendendolo così un piatto ancora più completo e gustoso.

– Consigli

Se durante la permanenza in forno il sugo di cottura dovesse ritirarsi troppo, aggiungete al bisogno dell'acqua tiepida in maniera tale da mantenere l'agnello succoso.

– Come Conservare l'Agnello al Forno con Patate

L'Agnello al Forno con Patate può essere conservato all'interno del frigorifero in un contenitore ermetico per al massimo un paio di giorni.

Lascia un commento