Cavolfiori alla Besciamella

I Cavolfiori alla Besciamella al Forno sono un gustoso contorno facilissimo da realizzare, ideale da servire anche come secondo piatto vegetariano.

Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 40 minuti
Dosi per 4 persone
Costo Nella media

Cavolfiori alla Besciamella sono un gustoso piatto vegetariano facilissimo da preparare, realizzato con pochi e semplici ingredienti e perfetto da servire sia come contorno che come secondo piatto! Per realizzare questi Cavolfiori Gratinati alla Besciamella vi serviranno infatti solamente dei Cavolfiori e della Besciamella e in men che non si dica potrete portare in tavola un piatto davvero gustosissimo!

Ma oggi non scopriremo solamente la ricetta dei Cavolfiori Gratin con Besciamella, scopriremo anche come evitare il cattivo odore che si forma in casa quando si cuoce il Cavolfiore, grazie ad un trucchetto davvero facile e veloce! E così non avrete più scuse per non preparare il Cavolfiore alla Besciamella!

Se cercate altre idee e ricette per preparare i Cavolfiori al Forno, non perdetevi anche il Cavolfiore Gratinato ai Formaggi, il Cavolfiore Impanato al Forno e il Pasticcio di Cavolfiore e Prosciutto! E ora eccovi la ricetta dei Cavolfiori alla Besciamella!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare i Cavolfiori alla Besciamella

  1. Per preparare i Cavolfiori alla Besciamella iniziate dalla pulizia del cavolfiore. Separate le cimette, sciacquatele sotto l'acqua correte e fatele cuocere in abbondante acqua salata fino a quando saranno al dente.
  2. Nel frattempo procedete con la realizzazione della besciamella. Fate sciogliere il burro in un pentolino e aggiungete a pioggia la farina, mescolando con la frusta per incorporarla perfettamente.
  3. Quando il composto si sarà scurito, aggiungete a filo il latte e continuate a mescolare. Cuocete fino a quando non avrete ottenuto la consistenza desiderata, salate e aggiungete un pizzico di noce moscata a piacere.
  4. Prendete una pirofila da forno, ungetela con il burro e distribuite in modo uniforme il cavolfiore. Coprite con un abbondante strato di besciamella, spolverizzate con il Parmigiano grattugiato e cuocete in forno a 180°C per circa 15 minuti.
  5. Quando la superficie sarà diventata dorata e si sarà formata la classica crosticina, sfornate e servite immediatamente i Cavolfiori alla Besciamella ben caldi!

– Consigli

Per evitare in modo facile e veloce l’odore sgradevole del Cavolfiore cotto vi basterà semplicemente lasciare un po’ aperto il coperchio della pentola e posizionarci uno strofinaccio imbevuto di Aceto.

– Come conservare i Cavolfiori alla Besciamella

I Cavolfiori alla Besciamella andrebbero consumati al momento, ma se avanzano si possono conservare in frigorifero per un giorno, chiusi in un contenitore ermetico.

– Varianti e Alternative

Se volete rendere ancora più ricco il vostro piatto di Cavolfiori alla Besciamella vi basterà semplicemente aggiungerci dei cubetti di Prosciutto Cotto oppure di Formaggio.

Cavoletti di Bruxelles al Forno

Zuppa di Bietole