Cavolfiori al Forno Light

I Cavolfiori al Forno Light sono un contorno colorato, gustoso e con pochissime calorie! Perfetto per chi è a dieta e da abbinare ad un secondo sostanzioso.

Please wait...
Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 40 minuti
Dosi per 4 persone
Costo Nella media

Cavolfiori al Forno Light sono un gustoso contorno facile e veloce da preparare che vi sorprenderà! Realizzato con Cavolfiore Bianco, Cavolfiore Viola, Broccolo, Rosmarino e Timo, questo Cavolfiore al Forno Light con Aromi è indicato per chi vuole contenere le calorie senza rinunciare al gusto oppure è semplicemente perfetto da abbinare ad un secondo piatto molto sostanzioso.

Colorato e scenografico, il Cavolfiore al Forno Light è un contorno che conquista ancora prima di essere assaggiato! Inoltre è anche un’ottima ricetta per provare a cucinare il Cavolfiore Viola, una varietà ancora poco conosciuta!

In questa ricetta il Cavolfiore al Forno è preparato Senza Besciamella, ma se volete potete provare anche il Cavolfiori alla Besciamella! Se cercate altre idee su come cucinare il Cavolfiore, non perdetevi anche il Cavolfiore Gratinato e le Polpette di Cavolfiore! E ora eccovi la ricetta dei Cavolfiori al Forno Light!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare i Cavolfiori al Forno Light

  1. Per preparare i Cavolfiori al Forno Light iniziate dalla pulizia dei cavolfiori e del broccolo. Sciacquate il cavolfiore bianco, il cavolfiore viola e il broccolo sotto l'acqua corrente, eliminate le foglie esterne, togliete la parte centrale più dura e separate le cimette.
  2. Distribuite uniformemente le cimette su una teglia foderata di carta forno in modo che siano un po' distanziate le une dalle altre. Lavate il rosmarino e il timo, tritateli e spolverizzateli sulle cimette. Aggiustate di sale, insaporite con un pizzico di pepe e bagnate con un filo di olio d'oliva.
  3. Cuocete in forno preriscaldato a 200°C per circa 20 minuti. Passato questo tempo, girate con una pinza da cucina le cimette e cuocetele per altri 20 minuti. Una volta che saranno perfettamente cotti, sfornate e servite immediatamente i Cavolfiori al Forno Light!

– Consigli

Se volete rendere la ricetta dei Cavolfiori al Forno Light ancora più colorata potete aggiungerci anche un Cavolfiore Arancione!

– Come conservare i Cavolfiori al Forno Light

I Cavolfiori al Forno Light si conservano per un giorno, chiusi in un contenitore ermetico e riposti in frigorifero.

– Varianti e Alternative

Se volete rendere i Cavolfiori al Forno Light ancora più saporiti senza eccedere con le calorie potete arricchirli con pezzetti di Peperoncino fresco, del Peperoncino in Polvere, della Paprika oppure della Curcuma.

Note alla Ricetta

o per aggiungere la tua Nota.

Crema al Torrone

Biscotti di Vetro