Cavatelli Fatti in Casa

I Cavatelli Fatti in Casa sono un gustoso tipo di Pasta Pugliese facile e veloce da preparare che potete realizzare a mano con pochi e semplici ingredienti.

Please wait...
Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Dosi per 5 persone
Costo Nella media

Quella dei Cavatelli Fatti in Casa è una ricetta che vi permetterà di realizzare con le vostre mani questa gustosissima Pasta Pugliese Fatta in Casa in modo semplice e veloce! Inoltre per preparare dei Cavatelli Fatti in Casa A Mano vi serviranno davvero pochi e semplici ingredienti: Farina 00, Farina di Semola di Grano Duro Rimacinata, Olio Extravergine d’Oliva e Acqua! Come vedete i Cavatelli si preparano Senza Uova, per cui sono una Pasta perfetta anche per chi non può o non vuole assumere questo alimento. Prima di scoprire come si fanno i Cavatelli Fatti in Casa, vediamo insieme cosa sono e dove sono diffusi!

Cavatelli sono un tipo di pasta tradizionale del Molise, diffusissima anche in Abruzzo, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia. I Cavatelli si realizzano anche in Puglia, dove vengono chiamati Capunti, e in altri Paesi del Sud dove prendono vari nomi: Crusìcchi a Caggiano, Cecaruccoli a Gesualdo e Cicatielli ad Ariano Irpino.

Se siete alla ricerca di Ricette con i Cavatelli Fatti in Casa, non perdetevi i Cavatelli al Pomodoro e i Cavatelli al Ragù di Carne! E ora ecco la ricetta dei Cavatelli Fatti in Casa!

– Ingredienti per 5 persone

– Come Fare i Cavatelli Fatti in Casa

  1. Per preparare i Cavatelli Fatti in Casa iniziate mescolando le due farine in modo omogeneo. Disponetele a fontana sul piano di lavoro e aggiungete a poco a poco l'acqua, iniziando ad impastare.
  2. Una volta incorporata tutta l'acqua, aggiungete l'olio e continuate a lavorare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
  3. Formate un panetto rotondo, copritelo con della pellicola alimentare trasparente e lasciatelo riposare per circa 15 minuti, in modo che diventi elastico.
  4. Passato il tempo di riposo riprendete l'impasto e dividetelo a pezzetti con un tarocco. Lavorate ogni pezzetto con le mani fino a formare una strisciolina tondeggiante e ricavatene quanti più pezzetti possibili lunghi un centimetro.
  5. Prendete un pezzetto, formate una leggera pressione al centro e arricciate leggermente il bordo in modo da creare la tipica forma del cavatello. Continuate fino a lavorare tutti i pezzetti.
  6. Mettete la pasta su un vassoio, spolverizzatela con la farina di semola e lasciatela seccare per un paio di ore. Passato questo tempo potete procedere alla cottura dei Cavatelli Fatti in Casa!

– Consigli

Se volete potete cuocere immediatamente i Cavatelli Fatti in Casa senza farli riposare, ma avranno una consistenza più morbida. Per cuocerli vi basterà metterli in dell’abbondante acqua bollente e leggermente salata per almeno 7-8 minuti.

Per ottenere dei Cavatelli Fatti in Casa davvero perfetti vi consigliamo di utilizzare una Macchina per Cavatelli Fatti in Casa.

– Come conservare i Cavatelli Fatti in Casa

I Cavatelli Fatti in Casa si possono conservare in frigorifero per un paio di giorni. Se volete potete anche congelare i Cavatelli: per farlo, disponeteli su un vassoio in modo che siano abbastanza distanti gli uni dagli altri e metteteli in freezer per mezz’ora. Passato questo tempo trasferiteli in un sacchetto per il gelo e rimetteteli nel congelatore.

Zucchine Fritte alla Romana

Cavatelli al Pomodoro