Cantucci al Cacao e Pistacchi

I Cantucci Cacao e Pistacchi sono una golosa variante dei croccanti biscotti alle mandorle tipici della tradizione toscana. Da provare accompagnati al Vin Santo.

cantucci-cioccolato-pistacchio
Difficoltà Media
Preparazione 15 minuti
Cottura 30 minuti
Raffreddamento 10 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

I Cantucci al Cacao e Pistacchi sono una golosa variante dei tradizionali Cantucci Toscani che solitamente si servono accompagnati al Vin Santo.

In questa variante ho voluto sostituire le Mandorle della ricetta classica ai Pistacchi, così da rendere la ricetta dei Cantucci al Cioccolato ancora più originale.

Solitamente i Cantucci al Cioccolato e Pistacchi si accompagnano bene al periodo natalizio, ma sono ottimi anche durante il resto dell’anno da servire per una merenda gustosa con del thé o dopo cena accompagnati ad un vino liquoroso.

Se ti piace l’abbinamento dei Pistacchi al Cioccolato, puoi provare anche la mia ricetta del Torrone al Pistacchio oppure dei golosissimi Muffin Doppio Cioccolato con Granella di Pistacchi.

Ora prepariamo insieme la ricetta dei Cantucci al Cacao e Pistacchi!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare i Cantucci al Cacao e Pistacchi?

  1. Per preparare i Cantucci al Cacao e Pistacchi mettete farina, zucchero e cacao in una ciotola di medie dimensioni, aggiungete poi le uova e iniziate a mescolare gli ingredienti con una forchetta, avendo cura che si sciolgano i granelli di zucchero. Aggiungete il miele, l'estratto di vaniglia, il succo e la scorza di un'arancia non trattata e amalgamate gli ingredienti. Aggiungete, infine, il burro ammorbidito e i pistacchi interi e impastate con le mani fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Se il composto risultasse troppo asciutto, potete ammorbidirlo aggiungendo del latte a poco a poco.
  2. Dividete l'impasto in due parti uguali e formate due filoncini lunghi e stretti. Posizionateli su una teglia, ricoperta con della carta forno e cuoceteli in forno statico preriscaldato a 180°C per 25 minuti.
  3. Sfornate e lasciate raffreddare i filoncini per una decina di minuti. Con un coltello dalla lama seghettata, tagliate leggermente in diagonale delle fette di circa un centimetro di larghezza e disponetele nuovamente sulla teglia con la carta forno. Tostate i biscotti in forno preriscaldato a 150°C per 3-5 minuti per lato.
  4. Sfornate i Cantucci al Cacao e Pistacchi e lasciateli raffreddare. Gustateli quando saranno freddi e croccanti!

– Varianti e Alternative

Se siete amanti dei Cantucci classici alle Mandorle, vi consigliamo di provare questa ricetta sostituendole ai Pistacchi e rendendo i vostri Cantucci più golosi con il Cioccolato.Chi fosse intollerante ai latticini può utilizzare del Burro e del Latte senza Lattosio per ottenere dei Cantucci al Cacao e Pistacchi senza Lattosio.Per dargli un po' di spirito, invece, potete sostituire l'aroma di vaniglia con qualche goccia di Marsala o di un altro vino liquoroso: il successo è assicurato!

– Come Conservare i Cantucci al Cacao e Pistacchi

I Cantucci al Cacao e Pistacchi si conservano facilmente e a lungo, è sufficiente metterli in una scatola di latta in un luogo fresco e asciutto per conservare la loro caratteristica croccantezza.