Calamari Ripieni

I Calamari Ripieni sono un deliziosissimo secondo piatto di pesce che potete preparare per una cena con gli amici oppure per un pranzo in famiglia!

Calamari-Ripieni
Difficoltà Media
Preparazione 30 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi Per 2 persone
Costo Nella media

I Calamari Ripieni sono un deliziosissimo secondo piatto di pesce tipico della tradizione italiana, che potete preparare per una cena con gli amici oppure per un pranzo in famiglia!

In questa versione i Calamari Ripieni in Padella sono perfetti da gustare sia caldi che leggermente tiepidi. Lo stesso vale per il contorno che li accompagna: potete scegliere un contorno freddo come un’insalata oppure un contorno caldo come delle verdure in padella.

Un’altra squisita versione dei Calamari Ripieni sono i Calamari Ripieni al Sugo oppure se cercate altri gustosi modi per cucinare i Calamari potete provare i Calamari Fritti oppure il Fritto Misto di Pesce! E ora vi lascio alla ricetta dei Calamari Ripieni!

– Ingredienti per 2 persone

– Come Fare i Calamari Ripieni?

  1. Per preparare i Calamari Ripieni iniziate pulendo il pesce: prendete con una mano la testa del calamaro e con l'altra il corpo e tirate delicatamente in modo da eliminare tutte le interiora. A questo punto eliminate dal corpo il gladio, la parte trasparente, ed eliminate anche la pelle. Sciacquatelo sotto l'acqua corrente avendo cura di non rovinarlo, ma eliminando tutte la parti di scarto. Riprendete ora la testa ed eliminate con un coltellino affilato la parte che si trova al centro dei tentacoli, detta becco corneo. Ora tagliate anche gli occhi e tutta la parte circostante.
  2. A questo punto dovrebbero esservi rimasti i tentacoli da soli, tagliateli a pezzettini piccoli e cuoceteli in una padella di medie dimensioni con dell'olio e uno degli spicchi d'aglio. Sfumate con metà del vino bianco e nel frattempo fate ammorbidire la mollica del pane in dell'acqua. Con l'aiuto di una mezzaluna tritate finemente l'altro spicchio d'aglio e il prezzemolo. Rimuovete dalla padella l'aglio e aggiungete la mollica, il prezzemolo, lo spicchio d'aglio tritato, il sale, il pepe e, se volete, i capperi e le olive nere tritati.
  3. Dopo averlo fatto raffreddare, versate il composto in una ciotola di medie dimensioni. Aggiungete l'uovo ed il parmigiano grattugiato e con un cucchiaio lavorate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Con l'aiuto di una sac a poche con il beccuccio tondo riempite i calamari con il ripieno ottenuto per circa i 3\4 del loro volume, poi chiudeteli con degli stuzzicadenti.
  4. Dopo aver scaldato all'interno di una padella dell'olio, fateci cuocere i calamari per circa 10 minuti con uno spicchio d'aglio, ricordandovi di rigirarli di tanto in tanto. Sfumate con il vino bianco avanzato, aggiungete del prezzemolo tritato e forate le sacche dei calamari stessi con l'aiuto di una forchetta. Fate rosolare in padella per altri 2 minuti circa, trasferiteli in un piatto da portata e servite i Calamari Ripieni immediatamente.

– Varianti e Alternative

Se volete potete anche preparare i Calamari Ripieni al Forno, cuocendoli per 20 minuti a 190°C su una teglia con un filo d'olio.

– Consigli

Per ottenere dei Calamari Ripieni davvero gustosi vi consiglio di utilizzare del pesce fresco, ma se non l'avete a disposizione potete anche comprare del pesce surgelato.

– Come Conservare i Calamari Ripieni

Potete conservare i Calamari Ripieni avanzati in frigorifero per un giorno, chiusi in un contenitore ermetico. Se volete potete anche cuocerli e poi successivamente congelarli.

Lascia un commento