Biscotti alla Lavanda

I Biscotti alla Lavanda sono dei delicatissimi dolcetti di pasta frolla aromatizzati con i boccioli di lavanda fresca. Vediamo insieme come prepararli!

Ricetta Biscotti Alla Lavanda
Difficoltà Facile
Preparazione 90 minuti
Cottura 10 minuti
Dosi Per per 4 persone
Costo Molto basso

Originali e raffinati i Biscotti alla Lavanda si caratterizzano per l’aroma delicato e una friabilità tale da farli sciogliere in bocca.

Ideali appena sfornati per rendere più elegante e ricercato il tè pomeridiano, questi biscotti sono deliziosi anche a distanza di giorni, mantenendo inalterati friabilità e gusto. Anche durante la calda stagione possono allietare gli assolati pomeriggi estivi insieme a un bel bicchiere di tè freddo, grazie al loro aroma leggero e fresco dato dai boccioli di lavanda e dalla scorza di limone.

Ma se temete che il gusto di lavanda sia troppo intenso, tanto da sembrare un profumo, state tranquilli! Realizzati con ingredienti semplici, questi dolcetti alla lavanda sono preparati a partire da una Pasta Frolla base con farina, burro e uova, e sono caratterizzati dall’unione di tre aromi diversi che mixati insieme creano un unione di sapori fresco e gradevole che non ha nulla a che fare con i profumi.

I Biscotti alla Lavanda sono così originali e sfiziosi, che con un bel pacchetto home made, magari fermato con dello spago, possono essere un grazioso piccolo pensiero da lasciare ai propri ospiti, oppure da portare in dono quando si riceve un invito.

Con la lavanda poi, è possibile anche Aromatizzare il Sale e Aromatizzare lo Zucchero… provate a dare un’occhiata!

E se come noi siete degli amanti dei biscotti sfogliate le nostre 25 Imperdibili Ricette per Fare i Biscotti in Casa: avrete solo l’imbarazzo della scelta.

Dunque trasferiamoci in cucina e mettiamo le mani in pasta: prepariamo insieme i profumatissimi Biscotti alla Lavanda!

– Ingredienti per per 4 persone

– Come Fare i Biscotti alla Lavanda?

  1. Per preparare i Biscotti alla Lavanda, cominciate lavando accuratamente 1 cucchiaio di boccioli, dopo di che asciugateli con cura.
  2. Una volta pesati tutti gli ingredienti dovrete preparare una frolla aromatizzata: in un mixer munito di lame unite la farina, il lievito, il burro freddo a tocchetti, lo zucchero, i fiori di lavanda, i semi della bacca di vaniglia, la scorza di limone e il pizzico di sale.
  3. Azionate a scatti il mixer fino a ottenere un composto sabbioso.
  4. Su una spanatoia disponete a fontana il composto e formate un foro in centro.
  5. Aprite l'uovo nel centro e lavorate l'impasto velocemente con le mani, fino ad ottenere un panetto compatto.
  6. Foderate la frolla con la pellicola e mettetela in frigo a riposare per 30 minuti.
  7. Passato il tempo del riposo, la pasta si sarà rassodata. Lavoratela per qualche attimo giusto per renderla di nuovo plastica, poi stendetela in una sfoglia da 3-4 mm.
  8. Con le formine da biscotti coppate l'impasto e sistemate i biscotti su una leccarda ricoperta di carta forno.
  9. Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 10 minuti.
  10. Sfornate i Biscotti alla Lavanda e lasciateli raffreddare completamente su di una gratella prima di servire.

– Varianti e Alternative

Potete arricchire i Biscotti alla Lavanda con dell'anice stellato in polvere, oppure sostituire la lavanda al loro interno con altri fiori edibili (non trattati) come le rose, le viole o i gelsomini.

– Consigli

Se volete ridurre il tempo di riposo della pasta frolla schiacciate il panetto e mettetelo in freezer, saranno sufficienti appena 1o minuti per rassodarla. Se non avete a disposizione i fiori freschi di lavanda non trattata, potete acquistare dei fiori di lavanda essiccata in erboristeria, riducendo di un poco la dose.

– Come Conservare i Biscotti alla Lavanda

I Biscotti alla Lavanda si conservano a temperatura ambiente, all'interno di un contenitore con chiusura ermetica, per 4-5 giorni.

Lascia un commento