Antipasto di Verdure Estive

L'Antipasto di Verdure Estive è la ricetta perfetta per portare in tavola profumi e colori dell'estate. Ecco come prepararlo con melanzane, pomodori e patate.

Ricetta Antipasto Di Verdure Estive
Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 30 minuti
Raffreddamento 10 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

L’Antipasto di Verdure Estive è un ottimo modo per servire ai vostri ospiti o alla vostra famiglia tutto ciò che di buono questa stagione ha da offrire. Perfetti come monoporzione, questi Antipasti Estivi sono semplicissimi da preparare: una volta affettate le verdure e cotte sarà sufficiente sovrapporle e fermarle con uno stuzzicadenti per dar vita a una ricetta davvero bella e buona.

Gli ingredienti dell’Antipasto di Verdure Estive sono Melanzane grigliate, Pomodori e Cetrioli, ma anche Patate lesse e Mozzarella. Un piatto fresco, perfetto se gustato freddo, ideale anche da preparare in anticipo.

Se siete alla ricerca di altre Ricette Estive non lasciatevi sfuggire l’Insalatona Estiva con Mele, Noci e Mozzarella, i Pomodori Ripieni Gratinati al Profumo di Rosmarino e le Sfogliatine al Salmone e Pomodoro.

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare l'Antipasto di Verdure Estive?

  1. Per preparare l'Antipasto di Verdure Estive cominciate dalla cottura delle patate. Sbucciatele con l'apposito utensile quindi mettetele in una pentola con acqua fredda e salata. Cuocete per circa 30 minuti a partire dal bollore, testandone la cottura di tanto in tanto: se infilzate con una forchetta, la polpa dovrà risultare cedevole ma compatta. Scolatele e fatele raffreddare.
  2. Occupatevi ora delle melanzane. Dopo averle lavate e private delle estremità, affettatele con un coltello affilato o con una mandolina in modo da ottenere delle fette spesse massimo mezzo centimetro.
  3. Scaldate una griglia, meglio se in ghisa, e cuocete le melanzane un paio di minuti per lato finché non si saranno formate le classiche righe. Una volta pronte, trasferitele su un piatto a raffreddare e conditele con un pizzico di sale.
  4. Dedicatevi ora alla preparazione delle altre verdure. I pomodori vanno tagliati a fette di mezzo centimetro, proprio come le patate lesse. Vi consigliamo di svolgere queste operazioni con un coltello anziché con la mandolina che andrà invece utilizzata per affettare piuttosto sottilmente (2 mm circa) i cetrioli.
  5. Sgocciolate anche la mozzarella e ricavatene delle fette non troppo sottili. Passatele su carta assorbente da cucina in modo da rimuovere l'acqua in eccesso e tenetele da parte.
  6. Con un coppapasta di 4-5 cm di diametro, ricavate dalle fette di pane dei dischi. Adagiateli in una padella antiaderente, senza aggiungere condimento, e tostateli per un paio di minuti in modo che diventino croccanti.
  7. Ora che tutti gli ingredienti sono pronti, non vi resta che assemblare il piatto. Alla base mettete un disco di pane tostato poi, a seguire, melanzana, patata, mozzarella, pomodoro e cetriolo. Ricordatevi di aggiungere sempre un pizzico di sale. Fermate con uno stuzzicadenti, completate a piacere con un poco di prezzemolo tritato fresco e servite l'Antipasto di Verdure Estive!

– Varianti e Alternative

L'Antipasto di Verdure Estive può essere preparato anche utilizzando delle verdure differenti, come ad esempio le zucchine tonde.

– Consigli

Se decidete di preparare l'Antipasto di Verdure Estive in anticipo, tenete i vari ingredienti separati e assemblatelo solo poco prima di portarlo in tavola: le verdure e il formaggio infatti tendono a rilasciare acqua e a inumidire il pane.

– Come Conservare l'Antipasto di Verdure Estive

Per quanto detto sopra, si sconsiglia la conservazione dell'Antipasto di Verdure Estive.