Anelli di Cipolla

Gli Anelli di Cipolla, chiamati anche Onion Rings, sono deliziose cipolle ricoperte di pastella che si possono servire per un aperitivo o in una cena di fritture.

Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Dosi Per 5 persone
Costo Molto basso

Gli Anelli di Cipolla, sono degli appetizers (antipastini) nati in America con il nome di Onion Rings e diffusissimi soprattutto nei menu dei fast food, che li abbinano con salse di ogni tipo come maionese, ketchup e barbecue anche per accompagnare gli hamburger e le patatine fritte.

La deliziosa croccantezza degli Anelli di Cipolla fritti è data da una particolare pastella che li rende dorati e molto croccanti, perfetti da sgranocchiare durante un aperitivo oppure per accompagnare le serate davanti alla tv. Queste Cipolle Fritte Croccanti danno il meglio di loro anche in una cena a base di fritti vari, abbinate per esempio ai Nuggets e ai Bastoncini di Mozzarella. E se cercate una versione più ricca saporita di questi Onion Rings dovete assolutamente provare anche gli Anelli di Cipolla con Carne e Formaggio!

Quando preparate gli Onion Rings (ma vale per i fritti in generale) ricordate sempre di tenere monitorata la temperatura dell’olio, per evitare che raggiunga il punto di fumo rovinando il risultato del piatto. Potete utilizzare anche un friggitrice con termostato come la mia: non costa tanto e fa il suo dovere!

– Ingredienti per 5 persone

– Come Fare gli Anelli di Cipolla?

  1. Per preparare gli anelli di cipolla iniziate a preparate la pastella setacciando in una zupiera la farina e il lievito in polvere, aggiungete quindi l’uovo, il latte l’olio di oliva e amalgamate per bene il tutto con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo. Coprite e lasciate riposare per qualche minuto.
  2. Mentre la pastella riposa sbucciate le cipolle e tagliate nel senso della larghezza delle fette di cipolla spesse circa mezzo centimetro. A questo punto dividete gli anelli di ogni fetta facendo attenzione a non romperli. Ora scaldate in una padella abbondante olio di semi, salate la pastella e rimescolatela con una frutta poi iniziate a passate gli anelli di cipolla nella pastella e, quando l'olio avrà raggiunto la giusta temperatura, iniziate a friggere gli anelli.
  3. Friggete gli anelli di cipolla fino a quando non risulteranno belli dorati, fateli asciugare su un po' di carta assorbente e, se occorre, aggiustate di sale. Ecco pronti gli Anelli di Cipolla pronti da servire ben caldi!

– Varianti e Alternative

Per rendere i vostri Anelli di Cipolla ancora più gustosi potete inserire nella pastella un po' di paprika o del coriandolo o, perché no, anche del rosmarino tritato molto finemente.

– Consigli

Per capire quando l'olio è pronto per la frittura potete utilizzare il metodo dello "stecchino" ovvero, facendo molta attenzione potete immergere la punta di uno stuzzicadenti dell'olio e se vedrete fare delle piccole bolle allora vorrà dire che avete raggiunto la temperatura ideale. Come per ogni fritto vi consiglio di non buttare tutti gli anelli in una sola volta nella pentola ma di friggere a più riprese. Inserire troppo prodotto nell'olio caldo ne fa abbassare la temperatura e rende la frittura più lunga, meno croccante ed il fritto risulterà molto più unto.

– Come Conservare gli Anelli di Cipolla

Gli Anelli di Cipolla vanno consumati appena pronti. La conservazione è sconsigliata!