Tortini con Panna e Fragole

I Tortini con Panna e Fragole, chiamati anche Strawberry Shortcakes, sono pasticcini di Pasta Biscuit con Panna Montata e Fragole di origine anglosassone!

Strawberry-Shortcakes
Difficoltà Media
Preparazione 15 minuti
Cottura 30 minuti
Dosi Per 8 pezzi
Costo Nella media

I Tortini con Panna e Fragole sono dolcetti di origine anglosassone il cui nome originale è Strawberry Shortcakes, che significa in italiano Pasticcini alla Fragola. Gli Shortcakes sono semplici pasticcini preparati con la Pasta Biscuits che possono essere farciti in vari modi, anche se i più famosi sono sempre gli Shortcakes alla Fragola!

Nella mia versione dei Tortini con Panna e Fragole, oltre alla classica farcitura con Panna Montata e Fragole insaporite dallo Zucchero, ho aggiunto anche una golosa Salsa alle Fragole, per rendere il tutto ancora più delizioso! Questi Shortcakes alle Fragole inglesi non vanno però assolutamente confusi con gli altrettanto famosi Shortcakes alla Fragola giapponesi, solitamente preparati con una base di Pan di Spagna.

Se amate i Dolci alla Fragola, allora dovete assolutamente provare anche la Millefoglie con Crema Diplomatica, Gocce di Cioccolato e Fragole, la Panna Cotta con Coulis di Fragole e i Cestini di Pasta Sfoglia con Crema, Nutella, Fragole e Banane! E ora bando alle ciance, eccovi la ricetta dei Tortini con Panna e Fragole!

– Ingredienti per 8 pezzi

– Come Fare i Tortini con Panna e Fragole?

  1. Per preparare i Tortini con Panna e Fragole prendete una ciotola di medie dimensioni e mescolate la farina, il lievito, il sale e lo zucchero. Prendete il burro freddo di frigo e tagliatelo a cubetti, poi aggiungetelo nella ciotola e lavorate gli ingredienti con le mani fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungete anche la panna e, senza lavorare troppo il composto, formate una palla.
  2. Infarinate il vostro piano di lavoro e iniziate a lavorare velocemente l'impasto con le mani. Una volta che avrete ottenuto l'impasto, appiattite il tutto fino ad arrivare a 2 centimetri di spessore. Con un coppapasta da 5 centimetri ricavate quanti più dischi possibili, poi disponeteli su una teglia da forno ricoperta di carta forno distanziandoli tra loro di qualche millimetro. A questo punto prendete una ciotolina di piccole dimensioni e mescolate l'uovo con un cucchiaino di acqua, poi utilizzate questo composto per spennellare la superficie di tutti i biscuits. Cuocete ora in forno preriscaldato a 200°C per circa 15-20 minuti.
  3. Per la farcitura lavate e mondate le fragole, poi tagliatele in 4 spicchi. Dividete le fragole in due ciotole separate con la stessa quantità di frutta, poi prendete una delle due ciotole, mettete le fragole in un pentolino e fatele cuocere a fuoco medio con 2 cucchiai di zucchero per circa una decina di minuti, avendo cura di mescolare spesso. Una volta ottenuto un composto liquido, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente.
  4. Nel frattempo riprendete le altre fragole e aggiungete nella ciotola un cucchiaio di zucchero, poi mescolate bene e lasciate marinare per circa una quindicina di minuti. Prendete un'altra ciotola e montate la panna con l'ultimo cucchiaio di zucchero rimasto.
  5. Riprendete i vostri biscuits e tagliateli a metà, poi farciteli con la salsa alle fragole, la panna montata e le fragole con lo zucchero, poi richiudete il tutto e decorate con della panna, una fragola e ancora un goccio di salsa. A questo punto i Tortini con Panna e Fragole sono pronti per essere serviti!

– Varianti e Alternative

Se volete potete preparare questi Tortini con Panna e Fragole anche con altri tipi di frutta come i Mirtilli, le More o i Lamponi.

– Consigli

Durante la pulizia delle Fragole è possibile che alcune debbano essere tagliate: in questo caso vi consiglio di utilizzare le Fragole più brutte e rovinate per la salsa alle fragole, mentre di tenere quelle più belle da unire poi con lo zucchero.

– Come Conservare i Tortini con Panna e Fragole

Vi consiglio di consumare i Tortini con Panna e Fragole immediatamente oppure eventualmente di conservarli in frigorifero per al massimo un giorno.