Topinambur Fritto

Il Topinambur Fritto è perfetto da servire come antipasto o stuzzichino. Croccante e saporito, è una delle ricette con il topinambur più veloci che possiate preparare, ideale se lo utilizzate per la prima volta.

Ricetta Topinambur Fritto
Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Sono in molti a chiedersi Come Cucinare i Topinambur, questi tuberi dalla forma bitorzoluta, simile alla radice di zenzero, il cui sapore è a metà tra quello della patata e del carciofo. Per questo oggi vogliamo proporvi il Topinambur Fritto, perfetto da servire come stuzzichino per i vostri aperitivi o al posto delle più classiche patatine. Le Ricette con il Topinambur infatti non sono molto conosciute e oltre alla più classica preparazione del Topinambur al Forno, sembrano non esserci molte alternative.

Per questo oggi vediamo come preparare il Topinambur Fritto in pochissimo tempo e senza fatica. Noi abbiamo pensato di dare a questo ortaggio la forma tipica delle patatine stick, ma voi potete anche affettarle piuttosto sottilmente con una mandolina e ottenere delle chips, proprio come abbiamo fatto con le Chips di Verdure al Forno.

Tra le altre Ricette con il Topinambur vi consigliamo di provare la Crema di Topinambur e il Topinambur Arrosto in Padella, un contorno perfetto per i vostri piatti di carne. Se invece proprio non sapete da dove cominciare, ecco i nostri suggerimenti su Come Cucinare il Topinambur.

Hai un ristorante, una trattoria o una pizzeria? Crea il tuo MENU DIGITALE GRATIS!Rispetta le norme sul distanziamento sociale, crea ora GRATIS il tuo menu con QR Code!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Topinambur Fritto?

  1. Per preparare il Topinambur Fritto cominciate lavando le radici sotto acqua corrente e strofinandoli per bene in modo da rimuovere eventuali residui di terra.
  2. Aiutandovi con un pela patate rimuovete la buccia.
  3. Tagliate i tuberi in modo da formare dei bastoncini lunghi 6-7 cm di mezzo centimetro di sezione.
  4. Scaldate abbondante olio di semi e una volta raggiunti i 170°-180°C cominciate a friggerli pochi per volta per circa 5 minuti, fino a che non risulteranno dorati e croccanti.
  5. Scolateli con una schiumarola e passateli su carta assorbente prima di servirli, insaporendo con un pizzico di sale.
  6. Ricetta Topinambur Fritto

– Seguici su YouTube!

Guarda altre Videoricette

I Nostri Prodotti Preferiti

Scopri Tutte Le offerte del Giorno ›

– Varianti e Alternative

Per rendere ancora più ricco questo stuzzichino potete decidere di aggiungere anche altre verdure come patate, carote e daikon e friggerle tutte insieme.

– Consigli

Vi consigliamo di friggere e consumare il Topinambur appena fatto in modo da apprezzarne appieno la croccantezza.

– Come Conservare il Topinambur Fritto

Per quanto detto sopra, si sconsiglia di conservare il topinambur. Se proprio vi dovesse avanzare, consumatelo dopo averlo riscaldato al forno o in padella.

Lascia un commento