Tartine di Polenta Estive

Le Tartine di Polenta Estive sono un gustoso modo per utilizzare la Polenta avanzata, ma anche per servire delle Tartine Senza Glutine dal sapore fresco!

ricetta-tartine-di-polenta-estive
Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi per 24 pezzi
Costo Nella media

Le Tartine di Polenta Estive sono un gustoso antipasto senza glutine facile e veloce da preparare, perfetto per anticipare una cena a base di carne o pesce alla griglia, ma anche come stuzzichino per l’aperitivo con gli amici. Questi Stuzzichini di Polenta sono perfetti anche per riutilizzare la Polenta Avanzata dal pranzo oppure semplicemente per preparare delle Tartine che possano essere mangiate anche da chi è celiaco.

Queste Tartine di Polenta sono Vegetariane perché preparate con Pomodorini cotti in padella, Philadelphia e Basilico, ma si possono realizzare con qualsiasi ingrediente abbiamo in dispensa oppure con quello che ci piace di più! Stuzzicanti e gustosi, questi Crostini Rustici di Polenta con Pomodorini e Philadelphia sono un’idea che conquisterà i vostri ospiti sia per l’aspetto che per il sapore delizioso!

Delle Tartine di Polenta esiste anche la versione più invernale, che sono le Tartine di Polenta con Lenticchie e Cotechino. Un’idea in più è realizzare queste Tartine con la Polenta Concia oppure, in caso si vogliano preparare con il Pesce, con la Polenta Bianca! E ora non vi resta che scoprire come preparare le Tartine di Polenta Estive!

– Ingredienti per 24 pezzi

– Come Fare le Tartine di Polenta Estive

  1. Per preparare le Tartine di Polenta Estive prendete una pentola di grandi dimensioni e versateci l'acqua, l'olio e un pizzico di sale. Portate ad ebollizione e poi aggiungete a pioggia anche la farina, mescolando continuamente con la frusta fino ad eliminare tutti i grumi. Cuocete per qualche minuto o comunque fino a quando la polenta non si sarà rappresa. A questo punto prendete uno stampo per plumcake, foderatelo con della carta forno poi versateci la polenta, avendo cura di livellare bene la superficie. Lasciate riposare per almeno un'ora o comunque fino a quando la polenta non sarà perfettamente raffreddata.
  2. Quando la polenta sarà completamente fredda, prendete un coltello affilato e ricavate tante fette di 1,5 centimetri di spessore. Una volta ricavate tutte le fette, tagliatele a metà in modo da ottenere diverse tartine grandi più o meno uguali. Fate scaldare una piastra sul fuoco e quando sarà ben calda, posizionateci sopra le tartine di polenta e cuocetele da entrambi i lati fino a quando non saranno perfettamente abbrustolite.
  3. Nel frattempo lavate e mondate i pomodorini, poi fateli cuocere interi in una padella ampia con un filo di olio d'oliva per meno di un minuto o comunque fino a quando saranno ammorbiditi. Una volta che le fettine di polenta saranno pronte, lasciatele raffreddare completamente e poi posizionateci sopra qualche pomodorino. Con un dosatore a cucchiaio formate delle palline di philadelphia e disponetele sopra ai pomodorini, aggiungete un goccio di olio, poi decorate con una foglia di basilico. A questo punto le vostre Tartine di Polenta Estive sono pronte per essere servite!

– Consigli

Ci sono tanti modi per preparare queste Tartine di Polenta Estive: potete ad esempio utilizzare la Polenta avanzata dal pranzo della domenica oppure, se non avete molto tempo a disposizione, potete utilizzare la Polenta Pronta.

– Come conservare le Tartine di Polenta Estive

Le Tartine di Polenta Estive andrebbero consumate al momento, ma potete conservarle in frigorifero per un giorno se chiuse in un contenitore ermetico.

– Varianti e Alternative

Potete realizzare le vostre Tartine di Polenta Estive con gli ingredienti che preferite, per esempio sostituendo il Formaggio Spalmabile con del Caprino o aggiungendo dei Salumi.

A cura di Stefy

Sono un amante della buona cucina, mi piace sperimentare e creare ricette nuove, abbinamenti insoliti e creare magia nei miei piatti: seguite le mie ricette e non ve ne pentirete!

Insalata di Salmone e Avocado

Cheesecake alle Fragole e Lime