Tartine con Mousse di Salmone

Le Tartine con Mousse di Salmone sono un antipasto di pesce che si prepara in modo facile e veloce. Perfette per l'aperitivo, sono ideali anche come antipasto.

Ricetta Tartine Con Mousse Di Salmone
Difficoltà Facile
Preparazione 8 minuti
Cottura 2 minuti
Dosi Per 6 persone
Costo Nella media

Le Tartine con Mousse di Salmone sono l’Antipasto perfetto per le vostre cene con gli amici, ma anche l’idea originale da aggiungere ai pranzi a buffet. La Mousse al Salmone infatti, con il suo gusto leggermente affumicato e la consistenza vaporosa è amata da tutti.

Per preparare le Tartine con Mousse di Salmone non occorrono molti ingredienti oltre al Salmone Affumicato. Basteranno Panna Fresca e Ricotta oltre a qualche stelo di Erba Cipollina e Fette di Pane integrale per servire.

Se siete alla ricerca di altre Ricette con il Salmone Affumicato provate i croccanti Cannoncini di Sfoglia con Salmone e Philadelphia la sfiziosa e ricca Insalata di Patate e Salmone oppure i semplicissimi Rotolini di Salmone e Robiola.

– Ingredienti per 6 persone

– Come Fare le Tartine con Mousse di Salmone?

  1. Per preparare le Tartine con Mousse di Salmone cominciate dalla preparazione della mousse. Mettete in un mixer munito di lame la ricotta e il salmone affumicato e frullate fino a ottenere una crema omogenea.
  2. A parte montate a neve ben ferma la panna quindi unitela al composto a base di ricotta e salmone mescolando delicatamente dal basso verso l'alto in modo da non smontarlo. Regolare di sale e trasferite il tutto in una tasca da pasticcere munita di beccuccio a stella.
  3. Con un coppapasta tondo (o di altra forma a piacere) ricavate dalle fette di pane dei dischetti. Tostatele in padella un minuto per lato circa finché non saranno croccanti. Poco prima di portare in tavola assemblate le vostre Tartine con Mousse di Salmone dressando direttamente sul pane la mousse e completando con uno stelo di erba cipollina tagliato a metà.

– Varianti e Alternative

Per un sapore più marcato potete sostituire la ricotta con della robiola oppure aggiungere al composto dell'aneto tritato fresco.

– Consigli

Vi consigliamo di preparare la mousse e conservarla in frigorifero nella tasca da pasticcere fino a poco prima di andare a formare le tartine. L'umidità della stessa infatti potrebbe rendere molle il pane tostato.

– Come Conservare le Tartine con Mousse di Salmone

La Mousse al Salmone si conserva in frigorifero per 2-3 giorni.