Tartellette ai Carciofi

Le Tartellette ai Carciofi sono un gustoso antipasto vegetariano realizzato con Pasta Frolla Salata, Parmigiano Reggiano grattugiato, Ricotta e Carciofi.

Vota:
Stampa
Ricetta Tartellette Ai Carciofi
Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Dosi per 6 persone
Costo Nella media

Le Tartellette ai Carciofi sono un gustoso antipasto facile e veloce da realizzare, perfetto per stupire gli amici con un piatto scenografico e davvero buonissimo! Se avete ospiti vegetariani e non sapete proprio cosa realizzare per lasciarli senza parole, preparate queste Tartellette Salate con i Carciofi e la Ricotta!

Preparate con Pasta Frolla Salata, Parmigiano Reggiano grattugiato, Ricotta e Carciofi, queste Crostatine ai Carciofi e Ricotta sono perfette da servire come antipasto, in particolar modo durante il pranzo di Pasqua. Sono inoltre ideali da preparare per un aperitivo oppure come stuzzichino da portare al picnic di Pasquetta!

Se cercate altre Ricette di Tartellette Salate, non perdetevi anche le Tartellette con Funghi e Formaggio, le Tartellette Salate Uova e Prosciutto Cotto e le Tartellette Salate Zucchine e Porri! E ora eccovi la ricetta delleTartellette ai Carciofi!

– Ingredienti per 6 persone

– Come Fare le Tartellette ai Carciofi

  1. Per preparare le Tartellette ai Carciofi iniziate dalla realizzazione della pasta frolla salata. Setacciate la farina direttamente in una ciotola ampia, aggiungete il sale, il lievito, il Parmigiano grattugiato e mescolate.
  2. Aggiungete il burro ammorbidito tagliato a cubetti, le uova e lavorate con le mani per amalgamare gli ingredienti. Trasferite il composto sul piano di lavoro e lavorate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
  3. Formate una palla con l'impasto, avvolgetela nella pellicola alimentare trasparente e lasciate riposare in frigorifero per almeno mezz'ora, meglio ancora se per un'ora intera.
  4. Poco prima di rimuovere la frolla dal frigorifero, procedete alla pulizia dei carciofi. Tagliate con una forbice le spine, eliminate il gambo, tagliateli a metà e rimuovete la barbetta centrale. Man mano che li pulite, tuffateli in una ciotola colma di acqua e ghiaccio per evitare che anneriscano.
  5. Riprendete la pasta frolla, stendetela con una matterello fino ad ottenere una sfoglia sottile e utilizzatela per foderare gli stampi per tartellette. Fate aderire bene la pasta allo stampo, eliminate l'eccesso e bucherellate la base con i rebbi di una forchetta.
  6. Proseguite realizzando il ripieno. In una ciotola ampia mescolate la ricotta, il Parmigiano grattugiato e un pizzico di sale, fino ad ottenere un composto omogeneo.
  7. Riempite le tartellette con il composto a base di ricotta e posizionate in ogni tartellette due metà di carciofo, in modo che la parte interna sia rivolta verso l'alto.
  8. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti, o comunque fino a quando la frolla risulta dorata. Sfornate, lasciate leggermente raffreddare e servite le Tartellette ai Carciofi!

– Consigli

Per realizzare le Tartellette ai Carciofi vi consigliamo di utilizzare dei Carciofi piccoli, altrimenti non riuscirete a farli stare nello stampo. Se non trovate dei Carciofi piccoli, potete utilizzare anche quelli classici, ma dovrete tagliarli a pezzi.

– Come conservare le Tartellette ai Carciofi

Le Tartellette ai Carciofi andrebbero consumate al momento, ma se dovessero avanzare si possono conservare in frigorifero per un giorno, chiuse in un contenitore ermetico.

– Varianti e Alternative

Se volete potete arricchire le Tartellette ai Carciofi con altri ingredienti come cubetti di Prosciutto Cotto, Funghi oppure listarelle di Speck.

Note alla Ricetta

o per aggiungere la tua Nota.
Ricetta Galette Ai Frutti Di Bosco

Galette ai Frutti di Bosco

Risotto al Pesto

Ricetta Risotto Al Pesto