Tagliatelle con Cavolfiore e Pangrattato

Le Tagliatelle con Cavolfiore e Pangrattato sono un gustoso primo piatto di Pasta vegetariano facile e veloce da preparare che vi sorprenderà con il suo sapore.

Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

La Pasta con Cavolfiore e Pangrattato è un gustosissimo primo piatto vegetariano che si prepara in modo davvero facile e veloce! Preparata con pochi e semplici ingredienti, questa Pasta con i Cavolfiori è un primo piatto sano, ma allo stesso tempo molto sostanzioso.

Aromatizzata con il Peperoncino, la Pasta con Cavolfiore e Pane Grattugiato è perfetta per chi vuole consumare più Verdure, ma non ne ama particolarmente il gusto. Semplicemente togliendo il Peperoncino questa Pasta con Cavolfiori e Briciole di Pane Tostato diventa perfetta anche da servire ai più piccoli, che troveranno questo piatto davvero super gustoso!

Se siete alla ricerca di altre Ricette di Primi Piatti con il Cavolfiore non perdetevi anche la Pasta con Cavolfiore, le Orecchiette con il Cavolfiore e la Pasta al Forno con Cavolfiore e Pancetta! E ora eccovi la ricetta delle Tagliatelle con Cavolfiore e Pangrattato!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare le Tagliatelle con Cavolfiore e Pangrattato?

  1. Per preparare le Tagliatelle con Cavolfiore e Pangrattato iniziate dalla pulizia del cavolfiore. Eliminate le foglie, separate il gambo dalle cime, dividete quest'ultime e sciacquatele sotto l'acqua corrente.
  2. Fate bollire dell'abbondante acqua leggermente salata, aggiungeteci le cimette e cuocete per circa una decina di minuti.
  3. Una volta pronte scolatele e lasciatele nello scolapasta per far sì che perdano il liquido in eccesso.
  4. Fate soffriggere gli spicchi d'aglio in un filo d'olio, poi aggiungete le cimette del cavolfiore. Schiacciatene alcune con la forchetta per ridurle in crema e terminate la cottura dopo circa 5-10 minuti.
  5. Fate cuocere in abbondante acqua salata le tagliatelle e scolatele quando sono ancora al dente.
  6. Nel frattempo fate tostare in una padella antiaderente il pangrattato con il peperoncino, mescolando spesso per evitare che si brucino.
  7. Scolate le tagliatelle, disponetele nella padella con il sugo, rimuovete l'aglio, riaccendete il fuoco e mescolate energicamente.
  8. Aggiungete il pangrattato al peperoncino, il Grana grattugiato e mescolate nuovamente. Servite le Tagliatelle con Cavolfiore e Pangrattato ben calde!

– Varianti e Alternative

Se volete potete realizzare le Tagliatelle con Cavolfiore e Pangrattato anche senza Peperoncino, la soluzione ideale se state preparando questo piatto per i più piccoli.

– Consigli

Per ottenere delle Tagliatelle con Cavolfiore e Pangrattato davvero gustose vi consigliamo di utilizzare della Pasta Fresca all'Uovo Fatta in Casa.

– Come Conservare le Tagliatelle con Cavolfiore e Pangrattato

Le Tagliatelle con Cavolfiore e Pangrattato avanzate si possono conservare in frigorifero per un paio di giorni, chiuse in un contenitore ermetico.