Rotolo di Spinaci all’Emiliana

Il Rotolo di Spinaci all'Emiliana è un primo piatto perfetto per la domenica. Scopriamo come prepararlo con la pasta fresca e il ricco ripieno di ricotta.

Ricetta Rotolo Di Spinaci All Emiliana
Difficoltà Media
Preparazione 50 minuti
Cottura 40 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Il Rotolo di Spinaci all’Emiliana richiama l’abbinamento dei classici ravioli di magro apprezzato al punto da esser stato declinato in moltissime ricette. Il rotolo agli spinaci è formato da una sfoglia di Pasta Fresca all’Uovo, da un cremoso ripieno e arricchito con Salsa di Pomodoro.

Preparare il Rotolo di Ricotta e Spinaci all’Emiliana richiede un po’ di tempo e pazienza, soprattutto per la preparazione della Pasta Fresca e la cottura del rotolo. Il risultato però è un primo piatto dal sapore ricco, perfetto anche se preparato in anticipo e infornato poco prima di sedersi a tavola.

Tra le altre ricette golose, perfette per le vostre domeniche in famiglia o con gli amici ci sono le Lasagne al Forno, oppure la loro versione vegetariana, le Lasagne alle Verdure.

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Rotolo di Spinaci all’Emiliana?

  1. Per preparare il Rotolo di Spinaci e Ricotta all'Emiliana iniziate preparando la pasta all'uovo disponendo la farina a fontana. Rompete al centro le uova e iniziate a mescolare delicatamente con un forchetta, inglobando poco per volta la farina. Quando le uova si saranno amalgamate, iniziate a impastare a mano per una decina di minuti in modo da formare un panetto liscio e omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare 30 minuti.
  2. Passate ora a preparare il ripieno, mettendo gli spinaci in padella senza aggiungere condimenti. Chiudete con un coperchio e lasciateli appassire per un paio di minuti a fuoco basso. Rimuovete quindi il coperchio e fate evaporare l'acqua in eccesso. Nella stessa padella unite il burro, l'aglio tritato fine e regolate di sale. Lasciate insaporire 5 minuti. Quando gli spinaci si saranno raffreddati, uniteli alla ricotta e al formaggio grattugiato. Regolate di sale e a piacere unite un pizzico di noce moscata.
  3. Preparate ora il sugo rosolando in padella olio e aglio, quindi unite la polpa di pomodoro. Regolate di sale e cuocete 15 minuti, finché non si sarà leggermente addensata.
  4. Stendete ora la pasta all'uovo con un mattarello in modo da formare un unico grande rettangolo spesso un millimetro (massimo due). Spalmate su tutta la superficie (mantenendovi a un paio di cm di distanza dal bordo) il ripieno. Arrotolate bene il tutto e avvolgetelo in un canovaccio pulito, chiudete a caramella con dello spago e lessate per 30 minuti in abbondante acqua salata.
  5. Trasferite la salsa di pomodoro in una pirofila adatta alla cottura in forno e, quando il rotolo ricotta e spinaci sarà pronto, lasciatelo raffreddare prima di ricavarne delle fette spesse 3-4 cm. Adagiatele nella teglia e gratinatele in forno per 15-20 minuti spolverizzando il tutto con un po' di formaggio grattugiato poco prima di ultimare la cottura. Una volta cotto e dorato servite il Rotolo di Spinaci all'Emiliana ben caldo.

– Varianti e Alternative

In sostituzione agli spinaci potete utilizzare le erbette. Per un tocco di sapore in più, sostituite metà dose di ricotta vaccina con quella di pecora.

– Consigli

Questa ricetta può essere preparata in anticipo. Vi basterà tenere la salsa e il rotolo separati fino al momento di infornarli.

– Come Conservare il Rotolo di Spinaci all’Emiliana

Una volta cotto, il rotolo ricotta e spinaci può essere conservato in frigorifero per un paio di giorni. Al momento di consumarlo, scaldatelo per 15 minuti nel forno a 180°C.