Risotto ai Funghi e Zafferano

Il Risotto ai Funghi e Zafferano è un gustoso primo piatto dal sapore autunnale realizzato con i Funghi freschi, perfetto per stupire sia a pranzo che a cena.

Ricetta Risotto Ai Funghi E Zafferano
Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Il Risotto ai Funghi e Zafferano è un gustosissimo primo piatto che nasce dall’incontro tra due capisaldi della tradizione culinaria italiana: il Risotto ai Funghi e il Risotto alla Milanese. Facile e veloce da preparare, questo Risotto allo Zafferano con Funghi Freschi è un piatto dal sapore autunnale che si può però realizzare durante tutto l’anno semplicemente utilizzando i Funghi Secchi oppure i Funghi Surgelati.

Il Risotto ai Porcini e Zafferano è uno di quei piatti che vanno bene in qualsiasi occasione, dal pranzo con tutta la famiglia alla cena con gli amici. Inoltre è un’ottima ricetta da realizzare se tra gli ospiti c’è qualche vegetariano: con questo risotto sicuramente conquisterete sia chi mangia carne che chi preferisce non consumarne!

Se cercate una variante di questo piatto vi consigliamo di provare anche il Risotto Zafferano e Zucchine e il Risotto con Salsiccia e Zafferano! E ora ecco a voi la ricetta del Risotto ai Funghi e Zafferano!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Risotto ai Funghi e Zafferano?

  1. Per preparare il Risotto ai Funghi e Zafferano iniziate dalla pulizia dei funghi: puliteli a secco in modo da eliminare ogni eventuale residuo di terra, poi tagliateli a fettine sottili.
  2. Versate un filo di olio extravergine d'oliva in un'ampia padella antiaderente, aggiungete lo spicchio d'aglio e fate cuocere a fiamma bassa fino a quando l'aglio inizia a scurirsi.
  3. Aggiungete in padella i porcini, regolate di sale e proseguite la cottura per circa 5-7 minuti, mescolando spesso in modo delicato così da non rovinare i funghi. Passato questo tempo spegnete il fuoco e tenete da parte.
  4. Dedicatevi alla preparazione del risotto. Mondate e tritate finemente la cipolla, poi fatela rosolare in un tegame a fiamma bassa con un filo di olio extravergine d'oliva.
  5. Nel momento in cui la cipolla inizia a scurirsi aggiungete il riso e fatelo tostare, mescolando spesso. Quando il riso è cambiato di colore sfumatelo con il vino bianco e aggiungete un mestolo di Brodo Vegetale caldo.
  6. Proseguite la cottura aggiungendo dell'altro brodo quando il riso inizia ad asciugarsi e mescolando abbastanza spesso. Nel frattempo versate un mestolo di brodo in un bicchiere, aggiungete lo zafferano e mescolate per farlo sciogliere.
  7. Quasi al termine della cottura aggiungete lo zafferano e mescolate con cura per amalgamarlo. Quando il riso è perfettamente cotto regolate di sale, spegnete il fuoco, aggiungete il Grana grattugiato e mescolate per mantecare.
  8. Aggiungete anche i funghi e mescolate nuovamente per distribuirli in modo uniforme nel risotto. A questo punto il Risotto ai Funghi e Zafferano è pronto per essere servito!

– Varianti e Alternative

Se volete ottenere un risotto ancora più sostanzioso potete aggiungere della Salsiccia come abbiamo fatto nella ricetta del Risotto con Salsiccia e Zafferano.

– Consigli

Se non avete a disposizione i Funghi freschi potete utilizzare anche quelli essiccati, tenendoli prima in ammollo in acqua a temperatura ambiente per circa 30 minuti, con la sola accortezza di cambiare l'acqua ogni circa 10 minuti. Se invece volete ottenere un risultato ancora più cremoso potete aggiungere una noce di Burro durante la mantecatura.

– Come Conservare il Risotto ai Funghi e Zafferano

Il Risotto ai Funghi e Zafferano è un piatto che va consumato al momento, ma se proprio dovesse avanzare potete conservarlo in frigorifero per un giorno, chiuso in un contenitore ermetico.