Riso Pilaf con Peperoni e Curcuma

Il Riso Pilaf con Peperoni e Curcuma è una delle ricette etniche più semplici e gustose. Ecco come prepararlo seguendo una ricetta vegana che piacerà a tutti.

Ricetta Riso Pilaf Peperoni E Curcuma
Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Il Riso Pilaf con Peperoni e Curcuma è una rivisitazione arricchita della classica Ricetta del Riso Pilaf. La versione base infatti altro non è che una sorta di Riso Basmati cotto per assorbimento con Cannella e Cipolla. Il Riso Pilaf con Peperoni e Curcuma invece è un piatto molto più saporito, ottimo gustato freddo oppure in abbinamento ai classici Curry.

Il Riso Pilaf con Peperoni e Curcuma non è solo una Ricetta Etnica da provare almeno una volta, ma rientra anche di diritto tra le Ricette Vegane. Per prepararlo, oltre ai Peperoni, serviranno Cipolle e Carote, mentre per insaporire e dare al piatto il suo caratteristico colore occorrono Curcuma e Peperoncino.

Provate il Riso Pilaf in abbinamento ai Gamberi in Salsa al Curry oppure al Pollo al Curry con Yogurt.

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Riso Pilaf con Peperoni e Curcuma?

  1. Per preparare il Riso Pilaf con Peperoni e Curcuma cominciate sbucciando la cipolla e tritandola finemente al coltello: è importante che i pezzetti non siano mai più grandi dei chicchi di riso. Rosolatela in due cucchiai di olio fino a quando sarà tenera e trasparente.
  2. Unite il riso basmati, tostatelo per due minuti, mescolando spesso, quindi copritelo con il brodo vegetale e lasciatelo cuocere a fiamma media, senza coperchio e senza mai mescolarlo fino a che non avrà assorbito tutto il liquido. Ci vorranno circa 15 minuti.
  3. Nel frattempo pulite il peperone, rimuovete i semi e i filamenti interni e tagliatelo a striscioline di mezzo centimetro di spessore. Pelate le carote, rimuovete le estremità e tagliatele prima a metà e poi ancora a metà per il lungo in modo da ottenere quattro bastoncini che andrete a tagliare a tocchetti non troppo grandi. Affettate finemente anche il peperoncino.
  4. In una padella scaldate i due cucchiai di olio rimasti, unite le verdure precedentemente tagliate e cuocetele per 15 minuti, regolando in ultimo di sale. Se dovessero asciugare troppo potete portarle a cottura aggiungendo qualche cucchiaio di acqua.
  5. Una volta che il riso sarà cotto, trasferitelo nella padella con le verdure, unite anche la curcuma e mescolate bene, lasciandolo insaporire a fiamma vivace un paio di minuti. Passato questo tempo spegnete il fuoco, decorate a piacere con delle erbe aromatiche fresche come ad esempio il basilico e servite il Riso Pilaf con Peperoni e Curcuma!

– Varianti e Alternative

Un variante del Riso Pilaf con Peperoni e Curcuma si ottiene sostituendo la Curcuma con il Curry e aggiungendo una manciata di uvetta ammollata e strizzata a fine cottura. Se siete alla ricerca di sapori più semplici, provate la versione originale del Riso Pilaf.

– Consigli

Il Riso Pilaf si prepara unicamente con il riso basmati, altre varietà non sono idonee a questo tipo di cottura.

– Come Conservare il Riso Pilaf con Peperoni e Curcuma

Il Riso Pilaf con Peperoni e Curcuma si conserva in un contenitore a chiusura ermetica per un paio di giorni.