Pomodori Fritti

I Pomodori Fritti sono uno sfizioso antipasto estivo facili e veloci da preparare e che sicuramente i vi conquisteranno con il loro gusto davvero particolare!

Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Dosi Per 6 persone
Costo Molto basso

Diventati famosi grazie al film “Pomodori Verdi Fritti alla Fermata del Treno”, tratto a sua volta dal libro “Pomodori Verdi Fritti al Caffè di Whistle Stop”, i Pomodori Fritti sono entrati subito tra i piatti fritti più cucinati dagli italiani durante i mesi estivi.

Nulla di nuove però, le origini dei Pomodori Fritti si perdono nella storia della tradizione contadina italiana dove, soprattutto nelle regioni del nord, venivano fritti nello strutto. Se volete realizzare dei Pomodori Verdi Fritti fate attenzione a non farvi confondere dal nome. I pomodori verdi non sono il classico pomodoro ancora acerbo ma bensì una varietà di pomodori ben distinta, molto sodi e quasi privi di semi.

Oggi vi propongo la mia ricetta di famiglia che prevede l’utilizzo dei classici e tradizionali pomodori rossi ma che siano ben sodi, non troppo maturi insomma. Una ricetta facile e sfiziosa che, accompagnata da un bel piatto di Zucchine Gratinate e di Peperoni Ripieni vi permetteranno di preparare una cena dai sapori estivi davvero gustosa!

– Ingredienti per 6 persone

– Come Fare i Pomodori Fritti?

  1. Per preparare i Pomodori Fritti iniziate lavando con cura 5 pomodori medi non maturi, preferibilmente pomodori verdi, tagliateli a rondelle dello spessore di circa 1 cm, metteteli su una gratella, salateli e lasciateli sgocciolare per circa 20/30 minuti.
  2. Mentre i pomodori perderanno la loro acqua di vegetazione setacciate  la farina 00 in una ciotola, unitevi lo zucchero e amalgamate bene il tutto in modo da avere un mix uniforme. In un altra zuppiera sbattete le uova con il sale e il pepe.
  3. Trascorsi i 20/30 minuti prendete le fette di pomodoro ed una alla volta passatele prima nella farina, poi nell'uovo e in fine nel pane grattugiato. Passate ora a friggere le fette di pomodoro poche alla volta in abbondante olio bollente. Una volta che le fette di pomodori fritti risulteranno ben dorate, scolatele e sistematele su carta assorbente al fine di togliere l'olio in eccesso. Servite i vostri Pomodori Verdi Fritti subito e ben caldi.

– Varianti e Alternative

Potete arricchire i vostri Pomodori Fritti unendo al pane grattugiato un trito di timo e maggiorana o un po' di erba cipollina ben sminuzzata.

– Come Conservare i Pomodori Fritti

Per gustare al meglio i Pomodori Fritti vi consiglio di consumarli appena pronti. Sconsiglio decisamente di congelarli in frigorifero.