×

Polpette in Agrodolce

Le Polpette in Agrodolce sono una ricetta siciliana davvero gustosa! Un modo semplice e gustoso per mangiare le polpette in un modo tutto nuovo!
Ricetta Polpette in Agrodolce
  • Difficoltà Media
  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Dosi per 20 polpette

Le Polpette in Agrodolce sono una ricetta siciliana davvero gustosa! Un modo semplice e gustoso per mangiare le polpette in un modo tutto nuovo!

Come sapete benissimo le Polpette sono il mio piatto salva-cena: quando ho poco tempo per cucinare oppure il frigorifero è mezzo vuoto le preparo sempre!

Ma devo dire che dopo aver preparato mille volte le Polpette di Carne e aver realizzato anche quelle di Pollo e Patatedi Pane e con Ricotta e Spinaci, ero alla ricerca di una ricetta nuova.

E così è venuta in mio aiuto la mia vicina di casa siciliana che mi ha proposto la sua ricetta delle Polpette in Agrodolce e devo dire che me ne sono proprio innamorata!!!

Ingredienti per 20 polpette

Procedimento

  1. Unite al macinato il tuorlo, il sale, il pepe, il prezzemolo sminuzzato, il formaggio grattugiato e il pane ammollato nel latte strizzato e ben sfaldato. Mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo, formate delle palline e lasciatele compattare in frigo per una decina di minuti.

  2. Pulite ed affettate la cipolla a fette non troppo sottili, pelate la carota e tagliatela a piccolissimi pezzettini. Prendete una padella di grandi dimensioni, fate riscaldare un po' di olio e cuocete le polpette. Appena pronte, eliminate l'olio in eccesso con della carta assorbente.

  3. Nella stessa pentola aggiungete la cipolla e la carota e, se dovesse essere necessario, qualche altro cucchiaio di olio. Fate soffriggere per un po’ con il coperchio e successivamente aggiungete lo zucchero di canna e il pepe e mescolate per bene. Rimettete nel tegame le polpette e aggiungete anche il concentrato di pomodoro. Fate cuocere con il coperchio, rigirando di tanto in tanto, per circa 15-20 minuti, in base alla grandezza delle polpettine.

  4. A fine cottura, quando la fiamma sarà spenta, aggiungete l’aceto balsamico bianco o, in assenza, quello rosso.

  5. Potete servire le Polpette in Agrodolce sia calde che fredde.